Ecdc: «Casi di coronavirus in aumento più del previsto in Europa» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ecdc: «Casi di coronavirus in aumento più del previsto in Europa»

Nell’ultima settimana i casi di Covid sono cresciuti più del previsto e in maniera vistosa in Belgio, Danimarca, Finlandia, Grecia, Irlanda, Norvegia, Portogallo, Regno Unito e Spagna, mentre per i decessi la variazione rispetto alle attese è molto più contenuta. E’ quanto emerge dalle tabelle previsionali del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, secondo il quale in molti Paesi europei la curva discendente dei contagi si è invertita. Secondo le stime del centro previsionale Covid dell’Ecdc, tra il 26 giugno e il 3 luglio in Spagna avrebbero dovuto esserci 21.743 casi, invece ce ne sono stati oltre il doppio, 51.405. In Italia, 5.222 invece di 3.909.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Austin: «Se Kiev cade, la Nato entrerà in guerra con Mosca»

«Se l’Ucraina cade, credo davvero che la Nato entrerà in guerra con la Russia». Questa la convinzione del segretario statunitense alla Difesa, Lloyd Austin, espressa…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele-Hamas, ora si teme uno stop ai negoziati

L’indomani della strage in cui almeno 112 palestinesi sono morti e in centinaia sono rimasti feriti mentre aspettavano gli aiuti alimentari a Gaza, ci si…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, in migliaia per l’ultimo saluto a Navalny

Code fuori la chiesa dell’icona della Madre di Dio di Mosca, in migliaia per l’ultimo saluto, imponente schieramento di polizia fin dalla mattina, applausi. E…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

A febbraio comparto manifatturiero italiano in contrazione

A febbraio il comparto manifatturiero italiano ha registrato l’undicesima contrazione consecutiva: l’indice Hboc Global Purchasing Managers’ Index (Pmi) per il settore manifatturiero italiano è salito…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia