Ambiente: oggi è l’Earth Overshoot Day | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ambiente: oggi è l’Earth Overshoot Day

Praticamente abbiamo esaurito tutte le risorse naturali – frutta, verdura, carne, pesce, acque, combustili, legna…– a disposizione per quest’anno

di Redazione

Oggi è l’Earth Overshoot Day. Cosa significa? Che abbiamo esaurito tutte le risorse naturali – frutta, verdura, carne, pesce, acque, combustili, legna…– a disposizione per quest’anno. Siamo entrati in debito con la Terra, in pratica. Ogni anno l’Earth Overshoot Day arriva sempre prima: nel 2020 era stato il 22 agosto. Nel 1970 la giornata era stata il 29 dicembre.

«Viviamo tutti, individui e comunità, come se avessimo a disposizione poco più di una Terra e mezza», sottolinea il Global Footprint Network, il think tank statunitense che organizza questa iniziativa e ogni anno calcola l’impronta ecologica – ovvero i consumi da parte della popolazione – e la biocapacità, termine che indica quanto il territorio può mettere a disposizione.

L’incremento dell’impronta ecologica e la deforestazione sono tra le cause principali del sovra-sfruttamento: per quest’anno, è stato calcolato un aumento del 6,6% dell’impronta di carbonio e un calo dello 0,5% della biocapacità delle foreste a livello globale sull’anno precedente.

Stando ad una stima, un dimezzamento delle emissioni globali di carbonio potrebbe ritardare l’Earth Overshoot Day di 93 giorni.

Ogni Paese esaurisce le risorse a sua disposizione in giorni diversi: l’Italia lo ha fatto il 13 maggio. Qualche mese dopo, il primo “Overshoot Day”, avvenuto in Qatar il 9 febbraio.

A marzo è stato il turno degli Emirati Arabi Uniti (il 7), del Canada e degli Stati Uniti (il 14), in aprile della Corea del Sud (5), di Singapore (10), di Israele (16) e Russia (17) e maggio della Germania (5), del Giappone (6), della Francia (7). A giugno della Cina (il 7).

Mentre l’ultimo Overshoot Day dell’anno riguarderà l’Indonesia il 18 dicembre.

 

Scrivi una replica

News

Ilo: «Italia peggiore nel G20 per salari reali, -12% da 2008»

I salari in Italia sono più bassi del 12% rispetto al 2008 in termini reali. E’ quanto emerge dal Global Wage Report 2022-23 presentato dall’Ilo,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giorgetti: «Centreremo gli obiettivi entro fine anno»

«In questi giorni, stiamo lavorando intensamente per conseguire i 55 obiettivi del II semestre 2022, per poter presentare a Bruxelles la terza richiesta di pagamento…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bonomi: «Per flat tax e prepensionamenti penalizzate le imprese»

«Le risorse mancate per gli investimenti delle imprese si devono anche al fatto che una parte delle risorse a disposizione, al netto degli interventi sull’energia,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce, Lagarde: «Fondamentale riportare l’inflazione al target 2%»

«La Bce, date le incertezze sull’economia globale e la volatilità dei prezzi, deve assicurare che in tutti gli scenari l’inflazione tornerà al nostro obiettivo velocemente».…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia