Emergenza sanitaria, Gimbe: «Nell’ultima settimana tutti gli indicatori in calo» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Emergenza sanitaria, Gimbe: «Nell’ultima settimana tutti gli indicatori in calo»

Tutti gli indicatori che permettono di comprendere la situazione epidemiologica nel Paese sono in calo. Lo rende noto la Fondazione Gimbe, che monitora indipendentemente l’andamento della pandemia in Italia, diffondendo i dati relativi alla settimana che va dall’8 al 14 settembre. In discesa rispetto la settimana precedente i nuovi casi (33.712 rispetto a 39.511, -14.7%), i decessi (389 rispetto 417, -6,7%), le persone in isolamento domiciliare (117.621 rispetto a 128.917, -8,8%), i ricoveri con sintomi (4.165 rispetto a 4.307,-3,3%) e le terapie intensive (554 rispetto a 563, -1,6%). In ospedale ci sono «quasi esclusivamente persone non vaccinate», sottolinea Gimbe.

 

Scrivi una replica

News

Via libera di Camera e Senato alle risoluzioni sul Def

Il Parlamento ha approvato il Def, il Documento di economia e finanza. Le Aule di Camera e Senato hanno dato il via libera alle risoluzioni…

24 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giorgetti: «Il nuovo Patto di stabilità è sicuramente un compromesso»

Il nuovo «Patto di stabilità approvato ieri dal Parlamento europeo è sicuramente un compromesso,non è la proposta che il sottoscritto aveva portato avanti in sede…

24 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Nel 2023 in Italia oltre 1.400 attacchi cyber»

Nel 2023 l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale ha trattato 1.411 attacchi cyber, in crescita su base annua (+29%). Aumentati anche i soggetti colpiti, passati da…

24 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, la Commissione europea ha erogato la seconda tranche del finanziamento ponte eccezionale a Kiev

La Commissione europea ha erogato all’Ucraina la seconda tranche del finanziamento ponte eccezionale nell’ambito dell’Ukraine facility. L’importo è di 1,5 miliardi di euro. «L’Ucraina porta…

24 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia