Nuova alleanza Stati Uniti-Regno Unito-Australia in chiave anti-Cina | T-Mag | il magazine di Tecnè

Nuova alleanza Stati Uniti-Regno Unito-Australia in chiave anti-Cina

Accordo tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia. Quello annunciato dai leader dei tre paesi, Joe Biden, Boris Johnson e Scott Morrison è a tutti gli effetti un accordo di sicurezza per la zona indo-pacifica (l’alleanza si chiamerà Aukus), che comprende misure legate a difesa, condivisione di informazioni e tecnologia, cybersicurezza e intelligenza artificiale, secondo molti in risposta alla minaccia cinese. Il nuovo partenariato di sicurezza consentirà all’Australia di dotarsi di sottomarini a propulsione nucleare, una circostanza che però non piace a Nuova Zelanda e Francia. La prima ha già fatto sapere che non revocherà il divieto – decennale – alle navi a propulsione nucleare che entrano nelle sue acque, mentre la seconda non ha nascosto la propria irritazione per la decisione australiana di provvedere da sé alla costruzione di sottomarini di questo tipo, facendo saltare un accordo da 90 miliardi di dollari australiani con la Francia per la fornitura. «La scelta americana, che porta a rimuovere un alleato e un partner europeo come la Francia da una partnership di lunga data con l’Australia, mentre ci troviamo di fronte a sfide senza precedenti nella regione indo-pacifica, segna una mancanza di coerenza di cui la Francia non può che rammaricarsi», il commento del ministero degli Esteri francese. «La Francia resta un partner chiave e non c’è alcuna divisione ragionevole che separa gli interessi dei partner atlantici e pacifici», ha tuttavia assicurato Biden. Contraria all’accordo la Cina, che l’ha definito «estremamente irresponsabile».

 

Scrivi una replica

News

Nato, Draghi: «Richiesta adesione Finlandia e Svezia è una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina»

«È una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva». Così il presidente…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Da Mosca atto ostile, ma no stop a diplomazia»

«È un atto ostile ma non bisogna assolutamente interrompere i rapporti diplomatici». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, commenta, in occasione dell’incontro con la…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia introduce pena di morte per chi prepara atti di terrorismo

La Bielorussia ha introdotto la pena di morte per la preparazione di atti terroristici. Lo ha reso noto l’Interfax.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Non saremo i primi a lanciare un attacco Nucleare»

Il vice primo ministro russo, Yuri Borisov, ha affermato che la Russia non sarà la prima a lanciare un attacco nucleare.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia