Eurozona, a settembre l’inflazione ha raggiunto il 3,4% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona, a settembre l’inflazione ha raggiunto il 3,4%

Si tratta della rilevazione più alta dal 2008, legata sopratutto alla componente energetica. In Italia l’inflazione è al 2,6%.

di Redazione

Secondo le ultime rilevazioni dell’Eurostat, a settembre l’inflazione dell’area Euro è salita al 3,4%, accelerando dal 3% del mese precedente e toccando il valore più alto dal 2008. Osservando le componenti dell’indicatore, si può notare come il contributo maggiore all’aumento dei prezzi al consumo sia arrivato dalla componente energetica con un +17,4%. Seguono i beni industriali non energetici (2,1%, rispetto al 2,6% ad agosto), alimentari, alcol e tabacco (2,1%, rispetto al 2,0% di agosto) e servizi (1,7%, rispetto all’1,1% ad agosto).

Tra le maggiori economie spiccano l’inflazione al 4,1% della Germania e quella al 4% della Spagna, al 4%, mentre in Francia l’inflazione è passata al 2,7% dal 2,4 di agosto. Nel nostro Paese, invece, secondo i dati diffusi ieri dall’Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo è cresciuto del 2,6% su base annua, riflettendo la crescita dei prezzi dei beni energetici (+20,2%) e raggiungendo un livello che non si registrava dall’ottobre del 2012.

La presidente della BCE, Christine Lagarde, parlando dell’inflazione al Forum delle banche centrali ha parlato di aumenti «temporanei» assicurando che la Banca Centrale Europea monitora «con grande attenzione l’impatto che questo aumento dell’inflazione potrebbe avere sulle attese» assicurandosi che «queste rimangano ben ancorate e anche se sono salite di 50 punti base rimangono lontane dal nostro obiettivo del 2% simmetrico». 

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: a livello mondiale, i contagi hanno superato i 242,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 242.648.151. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato auto, Acea: «Nel terzo trimestre, le auto ibride hanno superato il diesel per la prima volta»

Nel terzo trimestre del 2021, nell’Unione europea, le immatricolazioni di autovetture ibride elettriche (Hev) hanno rappresentato il 20,7% del mercato complessivo. Lo ha reso noto…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, Draghi: «Sulla Polonia, non ci sono alternative: le regole sono chiare»

Sulla Polonia «non ci sono alternative: le regole sono chiare». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso della conferenza stampa…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Energia, Draghi: «Dobbiamo proteggere tutti i Paesi dell’Ue in egual misura»

Sull’energia «siamo stati espliciti con la necessità di preparare subito uno stoccaggio integrato con le scorte strategiche. Dobbiamo proteggere tutti i Paesi dell’Unione europea in egual…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia