Eurozona, a settembre l’inflazione ha raggiunto il 3,4% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona, a settembre l’inflazione ha raggiunto il 3,4%

Si tratta della rilevazione più alta dal 2008, legata sopratutto alla componente energetica. In Italia l’inflazione è al 2,6%.

di Redazione

Secondo le ultime rilevazioni dell’Eurostat, a settembre l’inflazione dell’area Euro è salita al 3,4%, accelerando dal 3% del mese precedente e toccando il valore più alto dal 2008. Osservando le componenti dell’indicatore, si può notare come il contributo maggiore all’aumento dei prezzi al consumo sia arrivato dalla componente energetica con un +17,4%. Seguono i beni industriali non energetici (2,1%, rispetto al 2,6% ad agosto), alimentari, alcol e tabacco (2,1%, rispetto al 2,0% di agosto) e servizi (1,7%, rispetto all’1,1% ad agosto).

Tra le maggiori economie spiccano l’inflazione al 4,1% della Germania e quella al 4% della Spagna, al 4%, mentre in Francia l’inflazione è passata al 2,7% dal 2,4 di agosto. Nel nostro Paese, invece, secondo i dati diffusi ieri dall’Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo è cresciuto del 2,6% su base annua, riflettendo la crescita dei prezzi dei beni energetici (+20,2%) e raggiungendo un livello che non si registrava dall’ottobre del 2012.

La presidente della BCE, Christine Lagarde, parlando dell’inflazione al Forum delle banche centrali ha parlato di aumenti «temporanei» assicurando che la Banca Centrale Europea monitora «con grande attenzione l’impatto che questo aumento dell’inflazione potrebbe avere sulle attese» assicurandosi che «queste rimangano ben ancorate e anche se sono salite di 50 punti base rimangono lontane dal nostro obiettivo del 2% simmetrico». 

 

Scrivi una replica

News

Nato, Draghi: «Richiesta adesione Finlandia e Svezia è una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina»

«È una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva». Così il presidente…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Da Mosca atto ostile, ma no stop a diplomazia»

«È un atto ostile ma non bisogna assolutamente interrompere i rapporti diplomatici». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, commenta, in occasione dell’incontro con la…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia introduce pena di morte per chi prepara atti di terrorismo

La Bielorussia ha introdotto la pena di morte per la preparazione di atti terroristici. Lo ha reso noto l’Interfax.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Non saremo i primi a lanciare un attacco Nucleare»

Il vice primo ministro russo, Yuri Borisov, ha affermato che la Russia non sarà la prima a lanciare un attacco nucleare.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia