Istat: “Nel II trimestre le famiglie hanno risparmiato di meno, consumi in crescita del 5,4%” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat: “Nel II trimestre le famiglie hanno risparmiato di meno, consumi in crescita del 5,4%”

“Nel secondo trimestre 2021 l’indebitamento netto delle AP in rapporto al Pil è stato pari al -7,6%, mentre nello stesso periodo dell’anno precedente risultava pari al -12,9%. Il saldo primario delle AP (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato negativo, con un’incidenza sul Pil del -3,6% (-8,7% nel secondo trimestre del 2020). Il saldo corrente delle AP è stato anch’esso negativo, con un’incidenza sul Pil del -1,0% (-8,0% nel secondo trimestre del 2020). La pressione fiscale è stata pari al 41,9%, in riduzione di 0,5 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, quando era stata del 42,4%. Il reddito disponibile delle famiglie è cresciuto dello 0,5% rispetto al trimestre precedente. La dinamica dei prezzi (+0,4% rispetto al primo trimestre dell’anno il deflatore dei consumi finali delle famiglie) ha frenato l’incremento del potere d’acquisto, aumentato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente. La propensione al risparmio delle famiglie è stimata al 12,9%, in flessione di 4,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. Corrispondentemente, la spesa per consumi finali è aumentata in termini nominali del 5,4%. La quota di profitto delle società non finanziarie, pari al 42,2%, è diminuita di 0,4 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. Il tasso di investimento delle società non finanziarie, pari al 22,2%, è rimasto sostanzialmente stabile in termini congiunturali (-0,1 punti percentuali)”. Lo ha reso noto l’Istat nel comunicato sul proprio sito.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, colloquio telefonico tra Zelensky e Draghi

«Ho avuto una conversazione telefonica con il Presidente del Consiglio MarioDraghi, in prima linea sulla situazione». Lo ha scritto su Twitter il presidente ucraino, Volodymyr…

27 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Nato: «Gli aiuti militari proseguiranno fino a quando sarà necessario»

Gli aiuti militari dai Paesi della NATO al governo ucraino proseguiranno «fino a quando sarà necessario». Lo ha detto il vicesegretario generale della NATO, Mircea…

27 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Johnson: «Russia fa progressi lenti, ma tangibili»

«Temo che Putin, a caro prezzo per se stesso e per l’esercito russo, continui a guadagnare terreno nel Donbass». Così il premier britannico, Boris Johnson,…

27 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Di Maio: «Italia al lavoro senza sosta per il ripristino della pace»

«L’Italia è in prima linea per la difesa dei suoi valori e principi fondamentali e lavora senza sosta verso l’obiettivo ultimo del ripristino della pace».…

27 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia