Un tribunale egiziano ha ordinato la scarcerazione di Patrick Zaki | T-Mag | il magazine di Tecnè

Un tribunale egiziano ha ordinato la scarcerazione di Patrick Zaki

Patrick Zaki uscirà dal carcere. Lo ha deciso un tribunale egiziano. Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, la scarcerazione dovrebbe avvenire tra questa sera e domani mattina. Zaki è uno studente egiziano dell’Università di Bologna ed è detenuto in Egitto dal febbraio 2020: è stato arrestato al suo arrivo nel Paese, dove contava di trascorrere qualche giorno di vacanza insieme ai familiari. Il giovane deve rispondere della «diffusione di notizie false dentro e fuori dal Paese», anche se le accuse sembrano dettate da motivazioni politiche. La sua scarcerazione non rappresenta un’assoluzione: Zaki dovrà presentarsi ad un’udienza fissata il 1° febbraio 2022.

 

1 Commento per “Un tribunale egiziano ha ordinato la scarcerazione di Patrick Zaki”

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Cina allenta restrizione sul Covid

La Cina ha reso noto che da oggi ci sarà un allentamento generale delle restrizioni sul Covid riducendo i requisiti obbligatori e la frequenza dei…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Superbonus, Enea: «Al 30 novembre detrazioni a 64 miliardi»

«E’ aumentato a 58,11 miliardi di euro, al 30 novembre, il totale degli investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus al 110%; a fine ottobre erano…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Blinken: «Usa non hanno incoraggiato Kiev a colpire la Russia»

«Non abbiamo né incoraggiato né permesso agli ucraini di colpire all’interno della Russia». Lo ha reso noto il segretario di Stato americano Antony Blinken parlando…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, piano di attacco al Bundestag: arrestati 25 membri di un gruppo terroristico

Raid della polizia tedesca oggi in tutta la Germania dove sono stati arrestati 25 membri di un “gruppo terroristico” di estrema destra sospettato di pianificare…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia