Un tribunale egiziano ha ordinato la scarcerazione di Patrick Zaki | T-Mag | il magazine di Tecnè

Un tribunale egiziano ha ordinato la scarcerazione di Patrick Zaki

Patrick Zaki uscirà dal carcere. Lo ha deciso un tribunale egiziano. Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, la scarcerazione dovrebbe avvenire tra questa sera e domani mattina. Zaki è uno studente egiziano dell’Università di Bologna ed è detenuto in Egitto dal febbraio 2020: è stato arrestato al suo arrivo nel Paese, dove contava di trascorrere qualche giorno di vacanza insieme ai familiari. Il giovane deve rispondere della «diffusione di notizie false dentro e fuori dal Paese», anche se le accuse sembrano dettate da motivazioni politiche. La sua scarcerazione non rappresenta un’assoluzione: Zaki dovrà presentarsi ad un’udienza fissata il 1° febbraio 2022.

 

1 Commento per “Un tribunale egiziano ha ordinato la scarcerazione di Patrick Zaki”

Scrivi una replica

News

Incendio a Valencia, Sanchez: «Priorità ora è ricerca delle vittime»

Un incendio di vaste proporzioni in due grattacieli a Valencia che si è sviluppato nella notte ha provocato la morte di alcune persone, mentre altre…

23 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Guerra a Gaza, a Parigi i negoziati sugli ostaggi

Giornata di colloqui sul rilascio degli ostaggi israeliani ancora nelle mani di Hamas. A Parigi, infatti, si sono riunite la delegazione israeliana, il direttore della…

23 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Riforma costituzionale, Meloni: «Il premierato un passo fondamentale per garantire stabilità»

Il premierato è «un passo fondamentale per garantire attraverso la volontà popolare stabilità al Paese, in quanto non si può cambiare governo in media ogni…

23 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, da inizio della guerra i bambini hanno trascorso circa sette mesi nei rifugi

Dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina, il 24 febbraio del 2022, esattamente due anni fa, i bambini ucraini che si trovano nelle zone interessate dai combattimenti hanno…

23 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia