Emergenza sanitaria: incidenza in netto aumento | T-Mag | il magazine di Tecnè

Emergenza sanitaria: incidenza in netto aumento

Lo rende noto il monitoraggio dell’Istituto superiore di Sanità, specificando che nell’ultima settimana i nuovi casi sono stati 241 ogni 100 mila abitanti

di Redazione

Nell’ultima settimana l’incidenza è schizzata a 241 casi ogni 100 mila abitanti – contro i 176 per 100 mila (03/12/2021–09/12/2021) –, a testimonianza di una nuova ondata di contagi. Lo rende noto l’Istituto superiore di Sanità, diffondendo i principali dati del monitoraggio della Cabina di Regia.

La situazione epidemiologica è in evidente peggioramento e tutto ciò si riflette anche sul sistema ospedaliero: il tasso di occupazione in terapia intensiva è al 9,6% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 16 dicembre) vs l’8,5% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 9 dicembre). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 12,1% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 16 dicembre) vs il 10,6% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 09 dicembre).

«In forte aumento» il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione – questa settimana sono stati 42.675 contro i 37.278 della precedente – mentre la percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è in diminuzione: 31% vs 34% la scorsa settimana.

In crescita anche la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (43% vs 40%), rimane «stabile» la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening (26% vs 26%).

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo»

«La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo. Il mondo può e quindi deve fermare il terrore russo». Lo ha scritto su…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita»

«Gli effetti di questa guerra sono imprevedibili, ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita e probabilmente più grande: i Paesi cercano…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20»

«Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, esclude la presenza del leader del Cremlino, al prossimo G20…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, Curcio: «Stato d’emergenza, dopo che saranno decise le misure»

«Lo stato di emergenza» a causa della siccità «è un atto del governo e si farà quando avremo le idee chiare sulle misure» da applicare.…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia