«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

Pd primo partito, ma in calo, mentre nel complesso il centrodestra allunga sul centrosinistra. In diminuzione la fiducia in Draghi e nel governo: i risultati dell’ultimo sondaggio Tecnè-Dire

di Redazione

Rispetto alla rilevazione del 17 dicembre 2021, il Pd si conferma primo partito, tuttavia registrando un calo evidente (al 20,7%, -1%), mentre Fratelli d’Italia diminuisce dello 0,1% e si ferma al 20,5%. Anche la Lega perde lo 0,1 e si attesta al 18,3%. È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia di Tecnè per l’Agenzia Dire, diffuso il 15 gennaio 2022. Il M5s registra a sua volta una flessione dello 0,1%, collocandosi ora al 14,3%. Se si votasse oggi, inoltre, Forza Italia raccoglierebbe il 9,2% dei favori (+0,4%), l’area che comprende Azione e +Europa otterrebbe il 4,8% (+0,2%), Sinistra italiana il 2,3%, Italia Viva il 2,2%, Verdi il 2,1%. Gli altri partiti raccoglierebbero il 5,6% delle preferenze. L’area dell’astensione/incerti si attesta al 41,5% (dichiara il voto il 58,5% del campione).

Il trend delle coalizioni

A livello di coalizioni, però, il centrodestra allunga ancora sul centrosinistra. Quest’ultimo scende infatti al 38,6%, mentre il centrodestra si attesta al 49,8%, registrando una crescita dello 0,6%. 

La fiducia nel presidente della Repubblica

Sale ancora la fiducia nei confronti del capo dello Stato, Sergio Mattarella, che ora si attesta al 75,8% contro il 75,5% rilevato prima di Natale.

La fiducia nel presidente del Consiglio e nel governo

Evidenzia un netto calo, invece, la fiducia degli italiani nel premier. L’indice di fiducia per Mario Draghi si attesta ora al 59,8% dal 64,3% del 17 dicembre, una diminuzione del 4,5%. Peggiora anche l’indice di fiducia nei confronti del governo, in contrazione del 2,1%, passando al 52% dal 54,1%.

NOTA METODOLOGICA
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica 
Estensione territoriale: intero territorio nazionale 
Interviste effettuate il 14 gennaio 2022 con metodo cati – cawi 
Margine di errore: 3,1% sull’intero campione 
Totale contatti: 7.321 (100%) – rispondenti: 1.000 (13,7%) – rifiuti/sostituzioni: 6.321 (86,3%)
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl 
Committente: Agenzia Dire 
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

«In Italia vanno persi due metri quadri di suolo ogni secondo»

Due metri quadri. A tanto ammonta il suolo perso dall’Italia ogni secondo. Lo denuncia il Wwf – il World Wide Fund for Nature, un’organizzazione internazionale…

5 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, esplosioni in due aeroporti militari

Un drone ha colpito oggi la pista della base aerea russa di Engels-1, nella regione di Saratov, danneggiando due bombardieri Tu-95. Un altro drone, invece,…

5 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «1 su 5 subirà il taglio del reddito di cittadinanza»

«La riduzione della durata del Reddito di cittadinanza nel 2023 colpirà circa 846 mila individui, vale a dire poco più di un beneficiario su cinque»:…

5 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ponte 8 dicembre, in viaggio oltre 13 milioni

Saranno oltre 13 milioni le persone in viaggio verso destinazioni turistiche italiane durante il ponte dell’Immacolata.E’ quanto emerge dall’indagine condotta da Cna Turismo e Commercio…

5 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia