Inflazione, Confesercenti: «Rafforzare misure caro energia» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Inflazione, Confesercenti: «Rafforzare misure caro energia»

«La revisione al ribasso dell’inflazione rispetto alla stima preliminare dimostra che i provvedimenti del Governo di contrasto agli aumenti di bollette e carburanti si stanno dimostrando efficaci e vanno rafforzati”. È quanto si legge in una nota in cui Confesercenti commenta i dati diffusi oggi da Istat sui prezzi al consumo.

«L’inflazione prosegue infatti la sua corsa – si legge ancora – , soprattutto a causa dell’impennata dei beni energetici che si trasmettono a tutte le attività economiche aumentandone i costi, ed è significativo che l’aumento sia maggiore per i beni (9,8% il tendenziale) rispetto ai servizi che, anzi, restano stabili sotto il 2%. Nel complesso, l’Istituto di statistica sottolinea che i provvedimenti dell’esecutivo su accise dei carburanti ed Iva del gas hanno pesato per 7 decimi di punto e questo spiega la correzione al ribasso».

«In questo quadro – prosegue Confesercenti – il proseguimento degli interventi, insieme alla fine dello stato di emergenza, potrebbe fermare la corsa dei prezzi e permettere di recuperare circa 10 miliardi di euro di consumi tra aprile e giugno, evitando così una variazione negativa del Pil nel secondo trimestre. Ma, come abbiamo chiesto anche in audizione, andrebbero rafforzati con più risorse per sostenere famiglie ed imprese. In particolare, per quanto riguarda le accise sui carburanti, potrebbe essere utile l’introduzione di un meccanismo automatico per contenere gli incrementi dei prezzi internazionali. Nella drammaticità della situazione odierna, queste misure possono mantenere la nostra economia su un sentiero di crescita».

 

Scrivi una replica

News

Mattarella: «Insieme supereremo la sfida che l’aggressione russa ha portato alla sicurezza globale»

«Insieme a tutti i nostri partner, in uno spirito di autentica solidarietà europea, sapremo superare anche le sfide che l’aggressione russa all’Ucraina ha portato alla…

1 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nato, Erdogan ribadisce il “no” alla Svezia dopo rogo Corano

«La Turchia non potrà mai sostenere l’ingresso della Svezia nella Nato fino a quando Stoccolma permette che il Corano, libro sacro all’Islam, possa essere bruciato».…

1 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa, Nikki Haley annuncerà candidatura alla Casa Bianca il 15 febbraio

Nikki Haley dovrebbe annunciare il 15 febbraio, a Charleston, la sua candidatura alla Casa Bianca in vista delle presidenziali 2024. A riportarlo il Post and…

1 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Social network, i fondatori di Instagram lanciano Artifact

Kevin Systrom e Mark Krieger, che avevano fondato Instagram, hanno lanciato Artifact, una nuova applicazione che, spiega il sito The Verge, dovrebbe essere un mix…

1 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia