Eurozona: nel 2021 tasso di occupazione in recupero sul 2019, ma non in Italia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona: nel 2021 tasso di occupazione in recupero sul 2019, ma non in Italia

Nel 2021, il tasso di occupazione medio nell’Unione europea ha raggiunto il 68,4%, in leggero recupero rispetto i livelli precedenti l’emergenza sanitaria (68,1%). Lo rende noto l’Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, sottolineando che l’Italia rappresenta un’eccezione. Nel nostro Paese, il tasso di occupazione medio rimane indietro di 0,8 punti rispetto i livelli pre-pandemia, dal 59 al 58,2%. L’Italia ha il tasso di occupazione più basso nell’UE, dopo la Grecia che, però, nel 2021 ha recuperato 1,1 punti sul 2019.

 

Scrivi una replica

News

Erdogan contrario all’ingresso nella Nato di Finlandia e Svezia

«L’adesione di Finlandia e Svezia alla Nato sarebbe un “errore” come quello dell’ingresso della Grecia nell’Alleanza Atlantica». Lo ha affermato il presidente turco Recep Tayyip…

13 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Kiev: «Entrati in una lunga fase di guerra»

«L’Ucraina ha costretto la Russia a ridurre i suoi obiettivi a un livello operativo e tattico e sta entrando in una “lunga” fase di guerra.Per…

13 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nessun progresso su documento tra Putin e Zelensky»

«Non c’è alcun progresso nella stesura di un possibile documento che Putin e Zelensky possano firmare. La Russia non è contraria ad un incontro tra i…

13 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Michel: «Minaccia nucleare da parte della Russia riguarda il mondo intero»

«La Russia sta attaccando la nazione sovrana dell’Ucraina facendo riferimenti vergognosi e inaccettabili all’uso delle armi nucleari. Questo non sta solo minacciando la sicurezza dell’Europa.…

13 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia