Giornalismo: all’AJB il premio UNESCO per la libertà di stampa | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giornalismo: all’AJB il premio UNESCO per la libertà di stampa

L’AJB, l’Associazione dei giornalisti della Bielorussia, ha vinto il premio UNESCO per la libertà di stampa, intitolato da Guillermo Cano Isaza, il giornalista colombiano ucciso il 17 dicembre del 1986, davanti alla sede del suo giornale “El Espectador”, a Bogotà. E che viene assegnato ogni anno il 3 maggio, in occasione della Giornata Mondiale della Libertà di Stampa, istituita dall’Assemblea generale dell’Onu nel 1993, per celebrare l’anniversario della Dichiarazione di Windhoek sulla libertà d’espressione e sul pluralismo. Il riconoscimento UNESCO premia i contributi eccezionali alla difesa o alla promozione della libertà di stampa, in particolare di fronte al pericolo. Ai vincitori vengono anche assegnati 25 mila dollari. . Il premio sarà consegnato durante una cerimonia a Punta Del Este, in Uruguay, dove si sta svolgendo la Conferenza Mondiale della Libertà di Stampa. L’ABJ è nata nel 1995, è un’associazione non governativa per la promozione della libertà di espressione in Bielorussia, uno dei regimi più autoritari al mondo. Ne fanno parte oltre 1.300 giornalisti. Non sono mancati episodi di repressione, anche recentemente: nello scorso agosto, in seguito ad una perquisizione della polizia nei suoi uffici, la Corte Suprema bielorussa ha ordinato lo scioglimento di questa organizzazione, su richiesta del Ministero della Giustizia. «Per venticinque anni, il Premio UNESCO/Guillermo Cano ha attirato l’attenzione del mondo sul coraggio dei giornalisti che hanno mostrato sacrificio di sé nella loro ricerca di verità e trasparenza. Ancora una volta, il loro esempio ci ispira e ci ricorda l’importanza di garantire che i giornalisti, ovunque si trovino, possano lavorare liberamente e in sicurezza», ha commentato il direttore generale dell’UNESCO Audrey Azoulay.

 

Scrivi una replica

News

Mosca: «Ingresso di Svezia e Finlandia nella nato sarebbe un grosso errore con conseguenze»

«L’adesione di Svezia e Finlandia alla Nato sarebbe un errore con conseguenze di vasta portata e un cambio radicale dello scenario globale». E’ quanto detto…

16 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nessun preparativo per colloqui Putin-Biden»

Il vice ministro degli Esteri russo, Sergey Ryabkov, ha reso noto che non è in atto nessun preparativo per un eventuale colloquio tra il presidente…

16 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Borrell: «Su embargo petrolio russo non posso garantire accordo»

«Faremo il massimo per sbloccare la situazione, ma non posso garantire che si arrivi ad un accordo perché le posizioni sono abbastanza forti: il mio…

16 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Debito pubblico sale a 2.755 miliardi, a marzo +19 miliardi»

Bankitalia ha reso noto che il debito pubblico italiano si è attestato a marzo a 2.755,4 miliardi in crescita di 18,9 miliardi rispetto al mese…

16 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia