Ucraina, Di Maio: «L’aggressione russa sta determinando una crisi alimentare potenzialmente devastante» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ucraina, Di Maio: «L’aggressione russa sta determinando una crisi alimentare potenzialmente devastante»

«Mosca e Kiev sono tra i primi esportatori al mondo di prodotti agricoli. L’aggressione russa sta determinando una crisi alimentare potenzialmente devastante soprattutto per il Nord Africa». Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo nel corso del Question Time alla Camera dei deputati. «In ambito europeo bisogna puntare sulla creazione di corridoi umanitari e sul trasporto fluviale, revocando il blocco su Mar Nero. Come G7 inoltre abbiamo varato l’alleanza globale per la sicurezza alimentare. L’Italia intende esercitare un ruolo di primo piano in quest’iniziatica soprattutto con i paesi del Mediterraneo. Come ha evidenziato il presidente del Consiglio Mario Draghi non possiamo permettere che la guerra in Europa aggravi una crisi alimentare già in atto in altre zone del mondo», ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 71,94 dollari al barile e Brent a 76,65 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 71,94 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 76,65 dollari.…

9 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gas a 141 euro al Mwh

Il prezzo del gas all’apertura dei mercati di Amsterdam si è attestato a quota 141 euro al Megawattora.…

9 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 186 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 186 punti.…

9 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Cina allenta restrizione sul Covid

La Cina ha reso noto che da oggi ci sarà un allentamento generale delle restrizioni sul Covid riducendo i requisiti obbligatori e la frequenza dei…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia