Medio Oriente, Pentagono: «Ucciso capo dell’Isis in Siria» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Medio Oriente, Pentagono: «Ucciso capo dell’Isis in Siria»

Il Pentagono ha reso noto che un leader dell’Isis in Siria, Maher al-Agal, tra i capi più in vista dell’organizzazione terroristica, è stato ucciso in un raid con droni statunitense. L’attacco, riporta Reuters, è avvenuto nel nord-ovest della Siria e un suo stretto collaboratore è stato gravemente ferito. Nello specifico, Maher al-Agal era responsabile dello sviluppo del network del gruppo terrorista in Siria e Iraq e al di fuori di queste aree. «Un’ampia pianificazione è stata dedicata a questa operazione per assicurarne l’esecuzione. Una revisione iniziale indica che non ci sono state vittime civili», fa sapere in una nota lo United States Central Command (CENTCOM). «La rimozione di questi leader dell’Isis interromperà la capacità dell’organizzazione terroristica di portare a termine attacchi globali», ha commentato il colonnello Joe Buccino, portavoce del CENTCOM. «L’Isis continua a rappresentare una minaccia per gli Stati Uniti e i partner nella regione», ha quindi aggiunto Buccino.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia