Governo: mercoledì voto di fiducia alle Camere | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo: mercoledì voto di fiducia alle Camere

Mercoledì il presidente del Consiglio, Mario Draghi, è atteso in Parlamento per «comunicazioni fiduciarie», che prevedono appunto il voto di fiducia. Un passaggio che, nonostante le difficoltà che si registrano in queste ore, apre degli spiragli, tutti da verificare, alla soluzione della crisi in corso. Stabilito l’ordine delle Camere: prima il Senato, poi la Camera. Rispettato il cosiddetto meccanismo della “culla”, una regola non scritta ma ormai nella prassi istituzionale, che dà la precedenza all’Aula che per prima ha votato la fiducia, alla nascita dell’esecutivo (in questo caso, il Senato). Nel corso della conferenza dei capigruppo di palazzo Montecitorio, Partito democratico, Insieme per il Futuro, Movimento 5 stelle, LeU e Italia Viva hanno chiesto di dare la precedenza alla Camera, dove una quota consistente di deputati pentastellati sarebbe propensa a votare la fiducia a Draghi.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia