La ripartenza della cultura nell’estate 2022 | T-Mag | il magazine di Tecnè

La ripartenza della cultura nell’estate 2022

Secondo l’Osservatorio di Impresa Cultura Italia-Confcommercio sette turisti su dieci parteciperanno a eventi culturali, mentre la spesa media pro capite si attesta a 125 euro

di Redazione

Di ritorno alla “normalità” per le attività culturali dal vivo nell’estate 2022, parla l’Osservatorio di Impresa Cultura Italia-Confcommercio. E questo, viene sottolineato, nonostante l’effetto Covid non sia stato ancora del tutto assorbito. Nello specifico, tra luglio e settembre la spesa media per beni e consumi culturali sarà così di 125 euro a persona e a crescere di più rispetto ai risultati fatti registrare a giugno è la visita a mostre, musei e siti archeologici (+14%), seguita da cinema (+13%) e partecipazione agli eventi dal vivo, soprattutto spettacoli all’aperto (+7%). È quanto emerge, appunto, dall’Osservatorio di Impresa Cultura Italia-Confcommercio, in collaborazione con Swg, sui consumi culturali degli italiani.

Photo by Dan Dumitriu on Unsplash

Secondo l’indagine risultano in aumento anche concerti e festival culturali (+6%), lettura di libri (+6% di carta, +2% digitali) e teatro (+5%). I dati della ricerca indicano inoltre che il 45% degli intervistati fruirà dell’offerta culturale estiva nella propria città, anche se il tabellone sarà meno ricco di eventi rispetto al periodo precedente la pandemia. 

Del resto le iniziative culturali sono un importante attrattore nelle località turistiche: il 68% di chi andrà in vacanza parteciperà ad attività culturali nelle località di villeggiatura, con una spesa media pro capite di 95 euro. Gli eventi che più attraggono i turisti sono quelli enogastronomici, seguiti da visite a musei e siti archeologici e da concerti e festival culturali. In generale, un’ampia platea di turisti guarda con attenzione all’offerta culturale durante le vacanze e soggiorna in luoghi dove sa di trovare iniziative culturali interessanti.

 

Scrivi una replica

News

Franchising, giro d’affari a oltre 33 miliardi di euro nel 2023

Nel 2023 il giro d’affari del franchising è salito a oltre 33 miliardi di euro, registrando un +9,9% rispetto all’anno precedente e arrivando a rappresentare…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mes, Giorgetti: «Non ci sono le condizioni per il voto»

«A breve è impossibile la ratifica» del trattato del Mes, il Meccanismo europeo di stabilità, come chiesto da 19 governi su venti dell’Eurozona. Lo ha…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Zelensky: «Oggi UE ha approvato quadro negoziale per adesione Ucraina»

«Oggi 27 Stati membri dell’UE hanno approvato il quadro negoziale necessario per avviare i negoziati di adesione con l’Ucraina. Sono grato al Consiglio UE e…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Putin: «Piani di sviluppo nucleare per mantenere equilibrio di potere»

«I nostri piani includono un ulteriore sviluppo della triade nucleare come garanzia di deterrenza strategica e mantenimento dell’equilibrio di potere nel mondo». Ad annunciarlo è…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia