Bonomi: «Bisogna salvare le industrie» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bonomi: «Bisogna salvare le industrie»

«Uno scostamento di bilancio per finanziare misure contro il caro energia va preso in considerazione ma come extrema ratio, da mettere in campo se l’Europa non farà l’Europa». Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, intervenuto a Rtl. «Una Europa che ha condiviso le sanzioni per la Russia ma non sta condividendo gli effetti di queste sanzioni. Paesi più esposti con il debito pubblico, come il nostro, vanno in difficoltà ma devono salvaguardare la propria industria», ha aggiunto. «Non possiamo permetterci di abbandonare la nostra industria perchè, lo ribadisco, è un tema di sicurezza nazionale: se chiudono migliaia di imprese perdi migliaia di posti di lavoro. Non possiamo permetterci di perdere le nostre industrie. Ma io ho chiesto: prima di fare uno scostamento, visto che abbiamo 170 miliardi di investimenti da fare con il Pnrr, questi ci consentono di riconfigurare la nostra spesa pubblica per un 4/5%, in modo da avere le risorse per intervenire. Ricordo che ogni anno spendiamo olre mille miliardi: credo che si possa riconfigurare un 4-5% per avere le risorse per tamponare queto periodo di caro energia», ha infine concluso Bonomi.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, peggiorano le aspettative di inflazione. Il sondaggio della BCE

Secondo l’ultimo sondaggio condotto dalla Banca Centrale Europea (Risultati dell’indagine della BCE sulle aspettative dei consumatori) su un campione di 19 mila adulti di undici…

23 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, confermata la recessione a fine 2023

L’istituto federale di statistica Destatis ha confermato la recessione dell’economia tedesca alla fine del 2023. Nel IV trimestre, infatti, il Prodotto Interno Lordo della Germania…

23 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Lagarde: «Le politiche monetarie della Bce sono dipendenti solo dai dati»

«La BCE è indipendente e determinata a continuare a essere indipendente e dipendente dai dati nella valutazione che facciamo e nella politica di decisione che…

23 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ex Ilva, Meloni: «Il governo non intende nazionalizzarla»

L’intento del governo non è «statalizzare l’Ilva, credo che ci sia margine per trovare investitori che abbiano interesse a far viaggiare la società. Vorrei fare…

23 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia