Covid: il personale sospeso perché non vaccinato sarà reintegrato | T-Mag | il magazine di Tecnè

Covid: il personale sospeso perché non vaccinato sarà reintegrato

Il personale sanitario sospeso perché non vaccinato contro il coronavirus sarà reintegrato «prima del termine di scadenza della sospensione». Lo ha annunciato in una nota il ministero della Salute, spiegando che il reintegro è reso necessario dalla «preoccupante carenza di personale medico e sanitario segnalata dai responsabili delle strutture sanitarie e territoriali». Un nuovo provvedimento per tagliare i tempi è «in via di definizione». Soddisfatto, il presidente della Federazione degli ordini dei medici, Filippo Anelli: «È ora di tornare a una gestione ordinaria», ha commentato, osservando che «prima o dopo, cambia poco. Era già previsto, si anticipa solo di qualche settimana, sempre nell’ottica di un ritorno alla normalità». Nella nota il ministero ha comunicato anche la fine del bollettino quotidiano, con i dati utili a fotografare lo stato pandemico nel Paese – nuovi casi, decessi, ricoveri…–, che da una diffusione a cadenza giornaliera passerà ad una settimanale. Una decisione presa in virtù del fatto che il ministero, «a 6 mesi dalla sospensione dello stato d’emergenza, e in considerazione dell’andamento del contagio da Covid-19, ritiene opportuno avviare un progressivo ritorno alla normalità nelle attività e nei comportamenti, ispirati a criteri di responsabilità e rispetto delle norme vigenti».

https://canadianrxonpharmacy.com/

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Austin: «Se Kiev cade, la Nato entrerà in guerra con Mosca»

«Se l’Ucraina cade, credo davvero che la Nato entrerà in guerra con la Russia». Questa la convinzione del segretario statunitense alla Difesa, Lloyd Austin, espressa…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele-Hamas, ora si teme uno stop ai negoziati

L’indomani della strage in cui almeno 112 palestinesi sono morti e in centinaia sono rimasti feriti mentre aspettavano gli aiuti alimentari a Gaza, ci si…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, in migliaia per l’ultimo saluto a Navalny

Code fuori la chiesa dell’icona della Madre di Dio di Mosca, in migliaia per l’ultimo saluto, imponente schieramento di polizia fin dalla mattina, applausi. E…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

A febbraio comparto manifatturiero italiano in contrazione

A febbraio il comparto manifatturiero italiano ha registrato l’undicesima contrazione consecutiva: l’indice Hboc Global Purchasing Managers’ Index (Pmi) per il settore manifatturiero italiano è salito…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia