Coronavirus: contagi, terapie intensive e ricoveri in aumento | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus: contagi, terapie intensive e ricoveri in aumento

Contagi, terapie intensive e ricoveri in aumento, a causa del Sars-CoV-2. Lo rende noto la Fondazione Gimbe, che monitora indipendentemente l’andamento della pandemia nel nostro Paese e che a partire da oggi diffonderà il bollettino ogni lunedì, riferendo i dati relativi alla settimana dall’11 al 17 novembre 2022. In calo invece i decessi (533, 23 dei quali relativi a periodi precedenti, -2,9%). Secondo il rapporto della Fondazione Gimbe, i casi scovati sono stati 208 mila, in crescita rispetto ai 181 mila della settimana precedente (+15%). È aumentata la pressione sul sistema ospedaliero italiano, con i ricoveri in terapia intensiva saliti a 247 (+21,7%), dal minimo (203) registrato il 10 novembre, e quelli in area medica, adesso a 6.981 (vs. 6.347, + 9,8%). Al 17 novembre il tasso nazionale di occupazione da parte di pazienti Covid è dell’11% in area medica (dal 6,1% della Sardegna al 30,4% dell’Umbria) e del 2,5% in area critica (dallo 0% di Basilicata, Molise e Valle D’Aosta al 4,6% dell’Emilia-Romagna). «Con la circolazione virale in aumento ci si attende dal governo un piano per l’inverno», ha detto il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, commentando i dati e avvertendo che, con i mesi invernali che costringeranno le persone a trascorrere più tempo in ambienti chiusi, la circolazione del virus potrebbe essere agevolata.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Cina allenta restrizione sul Covid

La Cina ha reso noto che da oggi ci sarà un allentamento generale delle restrizioni sul Covid riducendo i requisiti obbligatori e la frequenza dei…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Superbonus, Enea: «Al 30 novembre detrazioni a 64 miliardi»

«E’ aumentato a 58,11 miliardi di euro, al 30 novembre, il totale degli investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus al 110%; a fine ottobre erano…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Blinken: «Usa non hanno incoraggiato Kiev a colpire la Russia»

«Non abbiamo né incoraggiato né permesso agli ucraini di colpire all’interno della Russia». Lo ha reso noto il segretario di Stato americano Antony Blinken parlando…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, piano di attacco al Bundestag: arrestati 25 membri di un gruppo terroristico

Raid della polizia tedesca oggi in tutta la Germania dove sono stati arrestati 25 membri di un “gruppo terroristico” di estrema destra sospettato di pianificare…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia