«Durante la pandemia il 13% degli over 45 ha provato depressione per la prima volta» | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Durante la pandemia il 13% degli over 45 ha provato depressione per la prima volta»

Il biennio pandemico ha messo a dura prova la salute mentale di molte persone. Lo conferma uno studio coordinato dall’Università di Toronto, in Canada, pubblicato su “International Journal of Environmental Research and Public Health”. Dall’indagine, che ha coinvolto un campione molto corposo – oltre 20 mila persone, tra i 45 e i 95 anni –, monitorato nel periodo compreso tra il 2011 e il 2020, emerge che il 12,9% delle persone, senza nessun precedente di depressione, ha ammesso di sentirsi depressa, nell’autunno del 2020, il primo anno di pandemia, caratterizzato dalle misure restrittive più stringenti per contenere la diffusione del Sars-CoV-2. Non è andata meglio a chi invece aveva sperimentato la depressione di recente – il 58,2% si sentiva depresso ad autunno 2020 – o nel passato più lontano (33,5%). I casi di depressione sono stati più frequenti tra le donne tra i 50 e i 59 anni e i 90 e i 96 anni, aggiungono i ricercatori, individuando le cause in alcuni fattori economici (risparmi e reddito inadeguati) ma non solo, inclusa la solitudine, le difficoltà ad accedere all’assistenza sanitaria. Nel dettaglio, chi provava solitudine o aveva conflitti con i familiari aveva un rischio da 3 a 5 volte maggiore di sviluppare depressione. «Non sorprende che lockdown e restrizioni siano stati vissuti con maggiore difficoltà dagli adulti e dagli anziani soli. Le relazioni e il sostegno sociale sono essenziali per il benessere e la salute mentale. Per questo è necessario mettere in atto interventi per sensibilizzare e meglio supportare coloro che sono soli», hanno commentato i ricercatori.

 

Scrivi una replica

News

Meloni: «La Shoah fu un abisso dell’umanità»

«La Shoah rappresenta l’abisso dell’umanità. Un male che ha toccato in profondità anche la nostra Nazione con l’infamia delle leggi razziali del 1938. È nostro…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Maturità 2023: latino al classico, matematica allo scientifico

Latino al classico, matematica allo scientifico. Sono state annunciate le materie della seconda prova per l’esame di Maturità 2023, che torna a svolgersi secondo quanto…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aiea: ieri esplosioni vicino a centrale nucleare di Zaporizhzhia

Potenti esplosioni vicino alla centrale nucleare di Zaporizhzhia occupata dai russi sono avvenute ieri durante l’attacco missilistico da parte delle forze di Mosca contro l’Ucraina.…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran: attacco all’ambasciata azera, una vittima

Un morto e due persone rimaste ferite è il bilancio di un assalto all’ambasciata dell’Azerbaigian in Iran. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia