Ponte 8 dicembre, in viaggio oltre 13 milioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ponte 8 dicembre, in viaggio oltre 13 milioni

Saranno oltre 13 milioni le persone in viaggio verso destinazioni turistiche italiane durante il ponte dell’Immacolata.E’ quanto emerge dall’indagine condotta da Cna Turismo e Commercio tra gli iscritti di tutta Italia che l’ANSA pubblica in anteprima. Molti vacanzieri sono intenzionati a recarsi in seconde case. E numerosi anche quanti limiteranno la “pausa” al tempo di una gita giornaliera. Ma circa due milioni di persone, tempo permettendo, pernotteranno in strutture ricettive. Di questi 1,3 milioni italiani e 700mila stranieri. Complessivamente, il movimento economico generato dalle attività direttamente o indirettamente collegate al turismo tra mercoledì 7 dicembre pomeriggio e domenica 11 dicembre ammonterà a quattro miliardi di euro. Un dato che permetterebbe all’Italia di superare i risultati del 2019, ultimo anno precedente la pandemia. Città d’arte, località montane, mercatini di Natale, attività esperienziali, terme e centri di eccellenza eno-gastronomica saranno i punti di attrazione maggiori. Apprezzate anche la campagna e le passeggiate rigeneranti, magari per godersi le ultime manifestazioni di foliage. Il “tutto esaurito” si prevede per gli alberghi delle località turistiche più note ma saranno affollati anche b&b e agriturismi. La media di pernottamenti dei turisti stranieri sarà compresa tra 3 e 4 notti. Per gli italiani scenderà tra 2 e 3 notti. Germania, Francia e Spagna sono i tre Paesi che saliranno sul podio degli Stati con maggiore presenza turistica in Italia.

 

Scrivi una replica

News

Pnrr, Meloni: «Alla sinistra rispondiamo con i fatti»

«Ai catastrofismi di sinistra abbiamo risposto con fatti e risultati». Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, commenta così la valutazione di medio termine sul Pnrr,…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tajani: «Non siamo in guerra con Mosca, ma non deve vincere»

«Noi lavoriamo per la pace e impedire che ci sia una vittoria della Russia, noi vogliamo una pace giusta che significa il rispetto del diritto…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Caso Assange, attesa per la decisione dei giudici su estradizione

C’è da attendere ancora un po’ prima di conoscere la decisione dei giudici sulla richiesta di estradizione dal Regno Unito agli Usa del cofondatore di…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Guerra a Gaza, Hamas: «Presto possibili progressi nei negoziati»

Progressi nei negoziati sul cessate il fuoco e la liberazione degli ostaggi potrebbero esserci presto. A sostenerlo è stato Musa Abu Marzouk, numero due dell’ufficio…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia