«Il 31% dei minori è stato vittima di cyberbullismo» | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Il 31% dei minori è stato vittima di cyberbullismo»

In Italia, il 31% dei minori è stato vittima di cyberbullismo, almeno una volta. Lo denuncia un’indagine, “Tra digitale e cyber risk: rischi e opportunità del web”, realizzata dal Moige-Movimento Italiano Genitori in collaborazione con l’Istituto Piepoli, sottolineando che il dato è in crescita rispetto al 2020 (23%). Gli episodi di bullismo si verificano anche nella vita reale, purtroppo: in questo caso, le vittime sono il 54%, in aumento rispetto al 2020 (44%).

https://www.giuseppefanzone.it/wp-content/themes/twentytwentytwo/priligy.html

Dalla ricerca emerge anche che il fenomeno sembra coinvolgere maggiormente i ragazzi, sia nella vita reale (il 57% dei maschi è stato vittima di prepotenze, contro il 50% delle femmine) che online (32% contro 29%), dove i minori trascorrono molto tempo – il 22% è connesso per oltre 5 ore, ogni giorno – e spesso senza alcuna supervisione da parte di un adulto: naviga così il 63% del campione (era il 59%, nel 2021). I bulli non si limitano a colpire le vittime con offese verbali – ciò accade nel 42% dei casi –, ma anche con violenze fisiche (26%) e psicologiche (26%).

Dall’indagine emerge anche che le piattaforme social maggiormente usate dai minorenni sono YouTube, Instagram e TikTok, dove il 68% dice di essere molto o abbastanza attivo, e che, una volta online, la maggior parte dei minori usa spesso o sempre la vera identità (69%).

Alcuni utenti minorenni tendono ad adottare comportamenti sconsigliabili: il 30% accetta spesso o sempre anche amicizie da estranei mentre il 15% ha dato il proprio numero di cellulare ad estranei conosciuti online e il 6% ha scambiato foto personali con loro.

L’indagine dedica poi un capitolo ad Onlyfans, che offre un servizio di intrattenimento tramite abbonamento consentendo ai creatori di contenuti di ricevere somme di denaro dagli utenti che si iscrivono al loro canale, scoprendo che, nonostante sia vietata l’iscrizione ai minori di 18 anni, il 3% degli intervistati confessa di aver aperto un account personale, quota analoga viene registrata anche nella fascia d’età che va dagli 11 ai 14 anni, con e l’1% del campione che ha anche condiviso materiali online.

 

Scrivi una replica

News

BCE, Philip Lane: «Eurotower pronta a tagliare tassi a giugno»

La Banca Centrale Europea è pronta a tagliare i tassi d’interesse a partire dalla riunione del consiglio direttivo della prossima settimana. Ad assicurarlo è Philip…

27 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky in visita in Spagna. Domani sarà in Portogallo

Visita in Spagna per il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ricevuto con gli onori di Stato dal re Felipe VI. In occasione della visita, come annunciato…

27 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord contro summit su denuclearizzazione: «Grave violazione»

Pyongyang la definisce una «grave provocazione politica», nonché una «violazione» del suo «status costituzionale di paese dotato di armi nucleari». Il riferimento, che arriva da…

27 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele-Hamas, raid su Rafah: più di 40 le vittime

L’attacco israeliano su Rafah, che ha colpito un campo di rifugiati palestinesi, è al centro del dibattito internazionale. Secondo diverse fonti il bilancio sarebbe salito…

27 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia