Scuola, il 70% degli studenti con un debito ha preso ripetizioni private | T-Mag | il magazine di Tecnè

Scuola, il 70% degli studenti con un debito ha preso ripetizioni private

Manca poco più di un mese all’inizio del prossimo anno scolastico. Entro l’8 settembre, alcuni studenti dovranno recuperare una o più materie – sono il 18% del totale degli alunni e e delle alunne, secondo i dati del ministero dell’Istruzione e del Merito – attraverso un esame di riparazione. Stando ad un’analisi condotta da ripetizioni.it, una piattaforma online di riferimento per le lezioni private (online e in presenza), che ha coinvolto un campione composto da 1.500 studenti delle classi dal primo al quarto superiore, sette alunni su dieci, con un giudizio in sospeso in una o più materie, hanno fatto ricorso ad un insegnante privato, pur frequentando i corsi scolastici messi a disposizione dai rispettivi istituti, reputati assolutamente utili soltanto da uno studente su quattro. In alcuni casi, però, gli studenti non hanno potuto usufruire dei corsi di recupero scolastici: per tre studenti su dieci la scuola non ne ha organizzato uno. Dall’analisi è emerso anche che circa quattro studenti su dieci dovranno recuperare Matematica, tre su dieci, ma ciò riguarda solo gli alunni dei licei, hanno un debito in lingue classiche, Latino e Greco, il 27% ha un’insufficienza in materie scientifiche – Biologia, Chimica, Fisica…– e una quota minoritaria in Italiano (15%).

 

Scrivi una replica

News

Iohannis ritira candidatura, Rutte prossimo segretario generale Nato

Con il ritiro della candidatura da parte del presidente della Romania, Klaus Iohannis, sembra ormai sicura la successione di Mark Rutte a Jens Stoltenberg alla…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

UE a Hezbollah: «Minacce a Cipro sono minacce a tutta l’Unione»

«Cipro è uno Stato membro dell’UE, ogni minaccia a Cipro è una minaccia a tutta l’Unione europea». Così il portavoce del Servizio di azione esterna…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, il leader del Cremlino Putin in visita ad Hanoi

L’indomani della visita in Corea del Nord in cui Vladimir Putin e Kim Jong-un hanno siglato un accordo di cooperazione strategica, il presidente russo si…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

In Italia uno dei tassi di fecondità più bassi dell’area Ocse

Nell’area dei Paesi Ocse, il tasso di fecondità totale «più basso si registra in Italia e in Spagna, con 1,2 figli per donna e più,…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia