Israele-Hamas, Qatar al lavoro per il cessate il fuoco permanente | T-Mag | il magazine di Tecnè

Israele-Hamas, Qatar al lavoro per il cessate il fuoco permanente

L’accordo di tregua umanitaria nella Striscia di Gaza tra Israele e Hamas è stato esteso di due giorni, mentre prosegue lo scambio di ostaggi in mano all’organizzazione terroristica e detenuti palestinesi. Si lavora per un ulteriore allungamento del cessate il fuoco, anche se l’obiettivo dichiarato del Qatar – particolarmente attivo nella mediazione tra le parti in queste settimane – è quello di giungere a una definitiva conclusione delle ostilità. Nello specifico il ministero degli Esteri del Qatar ha fatto sapere di star «lavorando per rafforzare il ruolo della mediazione per raggiungere una tregua e poi il cessate il fuoco permanente, le priorità della mediazione sono donne e bambini, poi i maschi civili ed i militari». Proprio a Doha si registra l’incontro del capo del Mossad, David Barnea, e del direttore della Cia, Bill Burns, più alti funzionari del Qatar. Lo scopo, concordano in questo senso i media statunitensi, è quello di riuscire ad allungare la tregua, con Burns che starebbe facendo pressioni per la liberazione a breve degli ostaggi statunitensi.

 

Scrivi una replica

News

Pnrr, Meloni: «Alla sinistra rispondiamo con i fatti»

«Ai catastrofismi di sinistra abbiamo risposto con fatti e risultati». Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, commenta così la valutazione di medio termine sul Pnrr,…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tajani: «Non siamo in guerra con Mosca, ma non deve vincere»

«Noi lavoriamo per la pace e impedire che ci sia una vittoria della Russia, noi vogliamo una pace giusta che significa il rispetto del diritto…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Caso Assange, attesa per la decisione dei giudici su estradizione

C’è da attendere ancora un po’ prima di conoscere la decisione dei giudici sulla richiesta di estradizione dal Regno Unito agli Usa del cofondatore di…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Guerra a Gaza, Hamas: «Presto possibili progressi nei negoziati»

Progressi nei negoziati sul cessate il fuoco e la liberazione degli ostaggi potrebbero esserci presto. A sostenerlo è stato Musa Abu Marzouk, numero due dell’ufficio…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia