Dall’11 aprile su WhatsApp anche i messaggi da Telegram e Signal | T-Mag | il magazine di Tecnè

Dall’11 aprile su WhatsApp anche i messaggi da Telegram e Signal

Dall’11 aprile gli utenti di WhatsApp potranno ricevere anche i messaggi inviati da altre applicazioni di messaggistica istantanea, tipo Telegram e Signal. Si tratta di una novità chiesta dall’Unione europea, che pretende una «maggiore interoperabilità»: l’articolo 7 del Digital Markets Act, che regola i requisiti di interoperabilità, prevede la possibilità di scambiarsi messaggi, foto, messaggi vocali, video e altri file tra singoli individui. Entro due anni questo dovrà essere possibile anche nelle chat di gruppo ed entro quattro anni nelle chiamate vocali e video, singole e di gruppo. Dall’11 aprile inoltre WhatsApp abbasserà l’età minima per l’utilizzo dell’applicazione in Europa, da 16 a 13 anni. Gli utenti, che hanno installato l’app dopo il 15 febbraio, hanno già sottoscritto le nuove condizioni di uso; il resto invece dovrà farlo nei prossimi giorni: a quest’ultimi verrà inviata una notifica da WhatsApp. Che chiederà poi alle app terze – Telegram, Signal…– di soddisfare precisi requisiti di sicurezza. Prevista inoltre anche l’introduzione di nuove misure che puntano a garantire una maggiore privacy agli utenti, in linea con la nuova intesa “Eu-Us Data privacy framework”, per il trasferimento di informazioni personali tra Ue e Stati Uniti.

 

Scrivi una replica

News

Dl Superbonus, ok della Camera dei deputati con 150 voti a favore: il testo diventa legge

Via libera della Camera al dl Superbonus, che aveva già ottenuto il via libera del Senato il 16 maggio. I sì sono stati 150, 109…

23 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: «La mafia può essere sconfitta ed è destinata a finire»

«Come sostenevano Falcone e Borsellino, la Repubblica ha dimostrato che la mafia può essere sconfitta e che è destinata a finire. L’impegno nel combatterla non…

23 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, BCE: nel I trimestre salari in crescita del 4,7%

Nel primo trimestre del 2024 i salari all’interno dell’Eurozona sono aumentati del 4,7%, accelerando rispetto al +4,5% registrato nell’ultimo trimestre dello scorso anno. È quanto…

23 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ungheria, Ilaria Salis è stata scarcerata

Ilaria Salis, l’attivista italiana a processo in Ungheria perché accusata di aver aggredito tre militanti neonazisti a Budapest, l’11 febbraio scorso, è stata scarcerata dopo…

23 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia