Israele-Hamas, raid su Rafah: più di 40 le vittime | T-Mag | il magazine di Tecnè

Israele-Hamas, raid su Rafah: più di 40 le vittime

L’attacco israeliano su Rafah, che ha colpito un campo di rifugiati palestinesi, è al centro del dibattito internazionale. Secondo diverse fonti il bilancio sarebbe salito a più di 40 vittime, anche se l’Idf ha sostenuto di aver mirato una sede di Hamas, uccidendo due leader dell’organizzazione. L’amministrazione statunitense, ha fatto sapere al Times of Israel un portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca, è a conoscenza della situazione e sta «raccogliendo ulteriori informazioni» sull’accaduto. Il procuratore generale militare israeliano, la generale Yifat Tomer Yerushalmi, ha affermato che il raid su Rafah è «sotto indagine», circostanza poi ribadita dal portavoce del governo, Avi Hyman. Molto critico nei confronti delle operazioni a Rafah il presidente francese, Emmanuel Macron, che su X si è definito «indignato». Le preoccupazioni sono rivolte ora alla ripresa dei negoziati tra le parti, che l’ultimo raid israeliano – secondo il Qatar, uno dei paesi mediatori – potrebbe compromettere ulteriormente. Anche la Giordania ha attaccato Israele per la recente condotta, mentre duro è stato il commento del presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, durante una conferenza a Istanbul trasmessa dalla tv di Stato, il quale ha dichiarato che «come Turchia, faremo di tutto affinché questi barbari vengano ritenuti responsabili» per i «crimini» commessi. Scontri a fuoco al valico di Rafah, si sono registrati nelle ultime ore tra l’Idf e le forze egiziane. Secondo i media locali almeno un soldato egiziano è stato ucciso. 

 

Scrivi una replica

News

Franchising, giro d’affari a oltre 33 miliardi di euro nel 2023

Nel 2023 il giro d’affari del franchising è salito a oltre 33 miliardi di euro, registrando un +9,9% rispetto all’anno precedente e arrivando a rappresentare…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mes, Giorgetti: «Non ci sono le condizioni per il voto»

«A breve è impossibile la ratifica» del trattato del Mes, il Meccanismo europeo di stabilità, come chiesto da 19 governi su venti dell’Eurozona. Lo ha…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Zelensky: «Oggi UE ha approvato quadro negoziale per adesione Ucraina»

«Oggi 27 Stati membri dell’UE hanno approvato il quadro negoziale necessario per avviare i negoziati di adesione con l’Ucraina. Sono grato al Consiglio UE e…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Putin: «Piani di sviluppo nucleare per mantenere equilibrio di potere»

«I nostri piani includono un ulteriore sviluppo della triade nucleare come garanzia di deterrenza strategica e mantenimento dell’equilibrio di potere nel mondo». Ad annunciarlo è…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia