Crisi economica, Monti: “Italia può diventare soluzione del problema” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Monti: “Italia può diventare soluzione del problema”

“L’Italia si trova ancora in una situazione per cui può essere considerata un problema molto serio per l’Euro e per la stessa Eurozona”. Lo ha affermato il premier, Mario Monti, ricevendo a Parigi il premio “Personalità europea dell’anno” che gli è stata assegnata dall’annuario Trombinoscope.
Secondo Monti la ripresa “richiede ancora tempo, lo sforzo che stiamo facendo è quello di diventare da origine del problema a soluzione del problema”. Monti ha poi indicato quale priorità del governo il lavoro e l’occupazione giovanile e auspicato che, al termine della sua esperienza, i partiti tornino a parlare “in modo più sereno e umano”.

 

3 Commenti per “Crisi economica, Monti: “Italia può diventare soluzione del problema””

  1. rosi

    Dr. MONTI l’Italia non si risolleverà mai se non vanno via tutti i POLITICI, sono tutti uguali, FUORI TUTTI E RINNOVARE LA POLITICA, rubano e non sanno nulla e i compari dei partiti -dormono -non sanno cosa succede nelle loro casse. Certo siamo governati da persone sveglie, preparate,oneste, POLITICI ANDATE A CASA. VERGOGNA.

  2. francesco

    rosi sono in piena sintonia con il tuo pensiero,i nostri politici sanno solo rubare….bisognerebbe ringiovanire la nostra classe politica perché sono diversi anziani che non capiscono più nulla e questo comporta IL DECLINO DEL N OSTRO PAESE! andate a lavorare e guadagnare 1200 euro al mese rompendovi la schiena e poi vedremo come vi sentireste!!!!!!!!!!!! VERGOGNATEVI

  3. fabio

    Ragazzi sono d’accordo con voi. Io ho 15 anni e se vi dico che l’ho capito io che l’italia sta andando a rotoli figuratevi gli altri.
    Qualche volta io e i mie amici abbiamo discusso di questa maledetta crisi e tutti insieme ci siamo trovati d’accordo sul fatto che dovrebbe essere uno del popolo a governare, che sa cosa significa la parola sacrificio, e che quindi sa veramente come far uscire l’italia da questo incubo.

Scrivi una replica

News

Dl Dignità, Di Maio: «La fiducia? Spero di no»

«Spero di no, però mi aspetto, e questo lo auspico, perché il Parlamento è sovrano, che ci sia un atteggiamento costruttivo sulle modifiche. Se poi…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Alessandro Rivera sarà il prossimo direttore generale del Mef

Alessandro Rivera sarà il nuovo direttore generale del ministero del ministero dell’Economia. Lo riferisce l’agenzia Reuters, citando «tre fonti vicine alla situazione». Ha 47 anni…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps, Di Maio: «Boeri? Non ho il potere di rimuoverlo»

Il presidente dell’INPS «Boeri? Io non ho il potere di rimuovere questa persona: o scade oppure resta lì». Lo ha detto il vice premier Luigi…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cdp, Fabrizio Palermo nuovo amministratore delegato

Fabrizio Palermo è il nuovo amministratore delegato di CDP, la Cassa depositi e Prestiti. Lo riferisce l’agenzia di stampa Reuters, citando «tre fonti vicine alla…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia