Crisi economica, Monti: “Italia può diventare soluzione del problema” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Monti: “Italia può diventare soluzione del problema”

“L’Italia si trova ancora in una situazione per cui può essere considerata un problema molto serio per l’Euro e per la stessa Eurozona”. Lo ha affermato il premier, Mario Monti, ricevendo a Parigi il premio “Personalità europea dell’anno” che gli è stata assegnata dall’annuario Trombinoscope.
Secondo Monti la ripresa “richiede ancora tempo, lo sforzo che stiamo facendo è quello di diventare da origine del problema a soluzione del problema”. Monti ha poi indicato quale priorità del governo il lavoro e l’occupazione giovanile e auspicato che, al termine della sua esperienza, i partiti tornino a parlare “in modo più sereno e umano”.

 

3 Commenti per “Crisi economica, Monti: “Italia può diventare soluzione del problema””

  1. rosi

    Dr. MONTI l’Italia non si risolleverà mai se non vanno via tutti i POLITICI, sono tutti uguali, FUORI TUTTI E RINNOVARE LA POLITICA, rubano e non sanno nulla e i compari dei partiti -dormono -non sanno cosa succede nelle loro casse. Certo siamo governati da persone sveglie, preparate,oneste, POLITICI ANDATE A CASA. VERGOGNA.

  2. francesco

    rosi sono in piena sintonia con il tuo pensiero,i nostri politici sanno solo rubare….bisognerebbe ringiovanire la nostra classe politica perché sono diversi anziani che non capiscono più nulla e questo comporta IL DECLINO DEL N OSTRO PAESE! andate a lavorare e guadagnare 1200 euro al mese rompendovi la schiena e poi vedremo come vi sentireste!!!!!!!!!!!! VERGOGNATEVI

  3. fabio

    Ragazzi sono d’accordo con voi. Io ho 15 anni e se vi dico che l’ho capito io che l’italia sta andando a rotoli figuratevi gli altri.
    Qualche volta io e i mie amici abbiamo discusso di questa maledetta crisi e tutti insieme ci siamo trovati d’accordo sul fatto che dovrebbe essere uno del popolo a governare, che sa cosa significa la parola sacrificio, e che quindi sa veramente come far uscire l’italia da questo incubo.

Scrivi una replica

News

Unione petrolifera: “Consumi in calo nel 2017 dell’1,6%”

“Nel 2017 i consumi petroliferi sono stati pari a 58,5 milioni di tonnellate, con un decremento dell’1,6% (-932.000 tonnellate) rispetto allo stesso periodo del 2016.…

18 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sussidi disoccupazione ai minimi dal 1973

Sono calate di 41.000 unità le richieste di sussidi alla disoccupazione negli Stati Uniti la scorsa settimana, toccando quota 220.000 e segnando i minimi dal…

18 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue: “Iva, meno burocrazia per le pmi”

“Più flessibilità e norme comuni sull’Iva per gli Stati, agevolazioni e meno burocrazia per le pmi”. È questa l’ultima misura avanzata dalla Commissione Ue nel…

18 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Banche, Commissione europea: “In Italia ottimi progressi sugli Npl”

Tra i Paesi dell’Unione europea, l’Italia è tra quelli che hanno ottenuto i risultati migliori nella riduzione della propria quota di Npl, i crediti deteriorati.…

18 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia