Facebook, i primi dati dopo l’entrata in borsa registrano una perdita di 157 milioni di dollari | T-Mag | il magazine di Tecnè

Facebook, i primi dati dopo l’entrata in borsa registrano una perdita di 157 milioni di dollari

I primi risultati di Facebook da quando il social network è quotato in borsa, attesi con impazienza e curiosità, sono in realtà molto deludenti. L’azienda ha infatti registrato una perdita netta di 157 milioni di dollari (circa 128 milioni di euro) nel secondo trimestre, perdendo quindi circa 8 centesimi per azione.
Rispetto all’anno scorso i costi e le spese della creatura di Mark Zuckerberg sono incrementati del 295% fino a raggiungere la cifra di 1,96 miliardi di dollari (1,60 miliardi di euro circa). Tuttavia l’azienda si è difesa sostenendo che il risultato dipende dalle compensazioni basate sul diritto di opzione, e dunque era in qualche modo preventivato. Gli investitori sono stati ulteriormente rassicurati dai dati che indicano che c’è una forte domanda di pubblicità, in aumento di 992 milioni di dollari (un incremento del 28%). Le prospettive di crescita sono dunque favorevoli, sebbene le azioni siano calate notevolmente dall’entrata in borsa, dall’esordio a 38 dollari alla chiusura di ieri a quota 24,58 dollari.

 

Scrivi una replica

News

Dl Dignità, Di Maio: «Confindustria fa terrorismo psicologico»

«Confindustria oggi dice che con il Decreto Dignità ci saranno meno posti di lavoro. Sono gli stessi che gridavano alla catastrofe se avesse vinto il…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rai, Alberto Barachini eletto presidente della Commissione di Vigilanza

Alberto Barachini (Forza Italia) è stato eletto presidente della Commissione di Vigilanza Rai, con 22 voti alla terza votazione. Mentre Antonello Giacomelli (Partito democratico) e…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, multa record da 4,3 miliardi di euro a Google per Android

La Commissione europea ha inflitto una multa da 4,3 miliardi di euro a Google, la più alta mai comminata. Bruxelles ha punito il colosso statunitense…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl Dignità, Confindustria: «Effetti su occupazione peggiori di quelli stimati da relazione tecnica»

Alcune delle misure contenute nel decreto Dignità rischiano di avere effetti sull’occupazione ancora più negativi di quelli stimati nella relazione tecnica sulla base delle stime…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia