Legge elettorale, Calderoli: “Ho fatto il Porcellum per Fini, Berlusconi e Casini” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge elettorale, Calderoli: “Ho fatto il Porcellum per Fini, Berlusconi e Casini”

Roberto Calderoli, della Lega Nord, intervistato da Repubblica, ha detto: “Sarò sempre quello della porcata. La cosa mi deprime.
Io ci ho messo la faccia, ma le liste bloccate le ha volute al 90 per cento Fini e al 10 per cento Berlusconi. Silvio poi ha insistito particolarmente per il premio di maggioranza e l’Udc ci intimò: ‘O si torna al proporzionale o noi non vi votiamo la riforma costituzionale’. Con tutte queste proposte si va dritti verso un’ingovernabilità tipo Grecia. Quella del Pdl poi è la più rischiosa”.

 

Scrivi una replica

News

Musica: morto il violinista jazz Didier Lockwood

Il violinista jazz francese Didier Lockwood è morto a 62 anni in seguito ad una crisi cardiaca.…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fitch ha alzato il rating della Grecia da B- a B

L’agenzia di rating Fitch ha alzato il rating della Grecia da B- a B con outlook positivo…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

BCE: arrestato per corruzione Ilmars Rimsevics, governatore Banca centrale lettone

Ilmars Rimsevics, governatore della banca centrale della Lettonia e membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea, è stato arrestato dall’ufficio anti-corruzione lettone. È quanto…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 127 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 127 punti.…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia