Legge elettorale, Calderoli: “Ho fatto il Porcellum per Fini, Berlusconi e Casini” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge elettorale, Calderoli: “Ho fatto il Porcellum per Fini, Berlusconi e Casini”

Roberto Calderoli, della Lega Nord, intervistato da Repubblica, ha detto: “Sarò sempre quello della porcata. La cosa mi deprime.
Io ci ho messo la faccia, ma le liste bloccate le ha volute al 90 per cento Fini e al 10 per cento Berlusconi. Silvio poi ha insistito particolarmente per il premio di maggioranza e l’Udc ci intimò: ‘O si torna al proporzionale o noi non vi votiamo la riforma costituzionale’. Con tutte queste proposte si va dritti verso un’ingovernabilità tipo Grecia. Quella del Pdl poi è la più rischiosa”.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Paolo Conte ha ricevuto l’incarico da Mattarella

Il capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha conferito l’incarico di presidente del Consiglio a Paolo Conte.…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Sergio Mattarella convoca Giuseppe Conte al Quirinale alle 17.30

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 17.30 di oggi, al Palazzo del Quirinale, il Prof. Giuseppe Conte. Lo comunica l’ufficio…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti Italia, Commissione Ue: «Ampiamente in linea con il braccio preventivo del Patto di stabilità»

«L’analisi del debito per l’Italia suggerisce che la regola del debito è rispettata e che il Paese è ampiamente in linea con il braccio preventivo…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mafia, Mattarella: «La civiltà, la legalità e la Costituzione avranno la meglio»

«La mafia verrà sconfitta». Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, intervenendo in occasione del 26/o anniversario della strage di Capaci, nella quale perse la…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia