Turchia, esplosione danneggia oleodotto. Interrotte esportazioni petrolio dall’Iraq | T-Mag | il magazine di Tecnè

Turchia, esplosione danneggia oleodotto. Interrotte esportazioni petrolio dall’Iraq

L’oleodotto Kirkuk-Ceyhan, che collega la Turchia con i campi petroliferi del Nord Iraq, è stato danneggiato da un’esplosione verificatasi questa mattina. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto fornita dalle autorità turche, si tratterebbe di un attentato ad opera dei combattenti separatisti curdi del Pkk.
Ci vorranno circa 10 giorni per poter riparare l’oleodotto danneggiato. Nel frattempo, le forniture di petrolio saranno interrotte. L’oleodotto fornisce alla Turchia dai 450 mila ai 500 mila barili al giorno.

 

Scrivi una replica

News

Tusk: “Bisogna lavorare sull’unità dell’Ue”

“Sul dossier migrazione la divisione è tra Est e Ovest, sull’Unione economica e monetaria tra Nord e Sud. Queste divisioni sono accompagnate da emozioni che…

14 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Draghi: “Il Qe proseguirà al ritmo di 30 miliardi al mese fino a settembre 2018”

Il Quantitative easing proseguirà al ritmo ridotto di 30 miliardi di titoli di Stato acquistati al mese da gennaio a settembre 2018, o anche oltre…

14 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

La Walt Disney Company ha acquistato la Twenty-First Century Fox di Murdoch

La Walt Disney Company ha comprato la Twenty-First Century Fox, Inc, fino ad ora di proprietà di Rupert Murdoch. Il costo complessivo dell’operazione è di…

14 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin: “Alle prossime elezioni mi candiderò da indipendente”

Alle prossime elezioni presidenziali russe, Vladimir Putin si candiderà da indipendente. Lo ha annunciato nel corso della tradizionale conferenza stampa di fine anno. “Conto di…

14 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia