Ambiente, sindacati e ministero sottoscrivono intesa per crescita verde | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ambiente, sindacati e ministero sottoscrivono intesa per crescita verde

“Il cambiamento del sistema economico, industriale e del lavoro verso obiettivi di crescita verde è al centro del protocollo d’intesa firmato oggi dal ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, con i sindacati Cgil (Nicola Nicolosi e Oriella Savoldi), Cisl (Fulvio Giacomassi e Giuseppe D’Ercole), Uil (Paolo Carcassi e Andrea Costi) e Ugl (Ivette Cagliari e Carlangelo Scillamà)”. A renderlo noto, in un comunicato diffuso oggi, giovedì 9 agosto, è stato il ministero dell’Ambiente.
L’accordo fissa i punti irrinunciabili su cui avviare un percorso di collaborazione e coinvolgimento, come le politiche sull’occupazione giovanile, la “de-carbonizzazione” dell’economia, le strategie energetiche, l’uso efficiente delle risorse idriche, la sicurezza dai rischi idrogeologici, la gestione integrata dei rifiuti.
“L’accordo di oggi è un atto importante – ha commentato il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini – nel percorso di coinvolgimento delle organizzazioni sindacali come partner del processo di riqualificazione del sistema produttivo. Il ruolo dei sindacati deve diventare parte attiva, partecipe e consapevole del processo di trasformazione dell’economia e dell’industria nel segno della sostenibilità, così come è avvenuto nel recente accordo sull’Ilva”.
Il protocollo segna un forte cambiamento di passo nelle relazioni tra istituzioni e parti sociali. L’intesa infatti impegna le parti a collaborare per affrontare i problemi che bloccano le politiche ambientali. E a compiere scelte rapide che uniscano crescita economica, sostenibilità e occupazione.
Oltre a stabilire gli interventi in materia ambientale, l’intesa di oggi vuole anche favorire un percorso comune delle istituzioni, della cittadinanza e delle organizzazioni sindacali “a sostegno – ha concluso il ministro – della coesione sociale”.

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 66,25 dollari al barile e Brent a 75,12 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 66,25 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 75,12 dollari.…

28 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 195 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund torna sotto la soglia dei 200 punti, attestandosi a quota 195 punti.…

28 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Giuseppe Conte ha rimesso il mandato

Il Presidente della Repubblica ha ricevuto questo pomeriggio al Palazzo del Quirinale il professor Giuseppe Conte, il quale, sciogliendo la riserva formulata, gli ha rimesso…

27 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Di Maio: «C’è totale energia e sintonia con Salvini e Conte»

«L’incontro è andato molto bene». Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, intervenendo al termine del vertice con il…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia