Crisi economica, Cicchitto: “Le agenzie di rating non devono fare scelte politiche” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Cicchitto: “Le agenzie di rating non devono fare scelte politiche”

Il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto ha dichiarato: “Vediamo che le società di rating danno anche indicazioni politiche di qui al prossimo anno.
Francamente, pur essendo consapevoli di vivere in una fase di antipolitica provocata in parte dal rigorismo economico, in parte dagli errori dei partiti, in parte dai media che vogliono che i tecnici si sostituiscano ai politici, tuttavia adesso ci sembra che si esageri anche perché, per essere convincenti, questo sostegno le societa’ di rating dovrebbero darlo in forme felpate e discrete non così sfacciato, altrimenti rischiano di imitare Oggi e Vanity fair“,

 

Scrivi una replica

News

Eurostat: «Italia Paese europeo con più persone a rischio povertà»

Stando ai dati pubblicati da Eurostat in occasione della giornata internazionale della povertà, emerge che l’Italia è il Paese europeo con il numero più alto…

17 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Tusk: «Uno scenario di non accordo è più probabile rispetto al passato»

Sulla Brexit «dobbiamo restare fiduciosi e determinati, poiché c’è volontà di continuare questi negoziati da entrambe le parti». Lo ha scritto il presidente del Consiglio…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Juncker: «Una deviazione dell’Italia sarebbe inaccettabile per altri Paesi»

«Se accettassimo il derapage» previsto dalla manovra rispetto alle regole europee «alcuni Paesi ci coprirebbero di ingiurie e invettive con l’accusa di essere troppo flessibili…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Serve una gestione condivisa per i migranti»

«Il Consiglio europeo arriva in un momento in cui i cittadini attendono dall’Ue risposte concrete. Le elezioni europee porteranno a una nuova Commissione: dovremo lavorare…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia