Governo, Bersani: “Basta governi tecnici. Non si può andare al voto con Grande Coalizione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Bersani: “Basta governi tecnici. Non si può andare al voto con Grande Coalizione”

Il leader del Pd, Pierluigi Berasani, intervistato da Repubblica, ha detto: “Sento in giro molte preoccupazioni sul dopo Monti. Allora chiariamo subito un punto: qualunque ragionamento sul prossimo futuro deve partire dal presupposto che non vengano abolite le elezioni, magari su suggerimento di Moody’s. Se in Italia passasse l’idea che la politica non è in grado di tirarci fuori dalla crisi, noi ci porremmo automaticamente al margine delle democrazie del mondo”.
“Quella del governo tecnico – ha aggiunto – è stata una parentesi non ripetibile perché il limite della soluzione tecnica non sta nel governo Monti, che pure ha fatto un gran lavoro, ma nella mancanza di univocità di una maggioranza che ha opinioni diverse, perché in natura esistono una destra e una sinistra alternative l’una all’altra.
Io dico che in un Paese maturo si fronteggiano un centrodestra, un centrosinistra ed eventualmente una posizione centrale che da una legislatura all’altra può dare flessibilità al sistema. Chi vince, governa. Questo è il vero tema, non quanti tecnici ci sono nel governo. E questo significa che non si può andare al voto proponendo una Grande Coalizione. Non esiste proprio”.

 

2 Commenti per “Governo, Bersani: “Basta governi tecnici. Non si può andare al voto con Grande Coalizione””

  1. […] dal presupposto che non vengano abolite le elezioni, magari su suggerimento di Moody's …Governo, Bersani: “Basta governi tecnici. Non si può andare al …T-magLegge elettorale: Bersani, oggi un accordo non c'e' ancora …Agenzia di Stampa […]

  2. carlo

    Ricordate in Francia quando cercarono di aumentare l’età pensionabile? 2 giorni dopo tutti in piazza e la legge fu abrogata. Una cosa del genere in Italia? Mai! http://youtu.be/pgtOUfKdtKQ

Scrivi una replica

News

Ocse: “In Italia i titoli di studio non sono veritieri”

“In Italia i titoli di studio e le qualifiche danno un’indicazione molto debole delle reali competenze e abilità degli studenti e dei lavoratori che li…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Schulz: “Ad inizio gennaio al via i colloqui con Spd e Cdu”

I colloqui tra Spd e Cdu, per la formazione di un nuovo governo, inizieranno “all’inizio di gennaio”. Lo ha detto il leader dei socialdemocratici tedeschi,…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2016 tra gli italiani laureati andati all’estero uno su tre è tornato in Italia”

“Nel 2016 circa 16 mila laureati italiani tra i 25 e i 39 anni hanno lasciato il Paese e poco più di 5 mila sono…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia ha alzato le stime di crescita dell’economia italiana per il 2017-2018

Nel 2017 il Prodotto interno lordo italiano crescerà dell’1,6%. Lo prevede la Banca d’Italia, che ha alzato le stime di crescita dell’economia sia per quest’anno…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia