Crisi economica, Ocse: “Prosegue indebolimento crescita per l’economie avanzate” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Ocse: “Prosegue indebolimento crescita per l’economie avanzate”

La fase di indebolimento della crescita, che sta colpendo l’economie avanzate, proseguirà anche nel prossimo trimestre. E’ quanto rileva il superindice elaborato dall’Ocse per il mese di agosto.
Nello specifico, il superindice mostra una fase di crescita moderata per l’economia di Stati Uniti e Giappone, per l’eurozona, in particolare per Germania, Francia e Italia, si registra una fase di indebolimento della crescita continuata.
Crescita lenta anche per in Cina, anche se timidi segnali di stabilizzazione stanno emergendo rispetto alla recente situazione di deterioramento dell’attività economica.

 

Scrivi una replica

News

Padoan: “Le risorse sono poche, il Pil non basta”

“Le risorse sono pochissime dati i vincoli di bilancio. Il Pil è migliorato ma non in modo tale da allentarli in modo significativo. Sicuramente l’occupazione…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Padoan: “Il sistema bancario tedesco è elefantiaco”

“Il sistema bancario tedesco non è avanzato, è elefantiaco e non rappresenta quindi un esempio a cui guardare nel definire il nuovo modello di banca…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

M5S, il Tribunale di Palermo sospende le “Regionarie”

Il tribunale di Palermo ha sospeso le “Regionarie” del Movimento 5 Stelle, indette per la scelta del candidato alla presidenza della Regione Sicilia. La decisione…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice Zew sale a 17 punti a settembre: oltre le attese

Indice Zew sulla fiducia degli investitori in Germania è salito a quota 17 punti nel mese di settembre dai 10 di agosto. Gli analisti avevano…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia