Amministrazioni Pubbliche, Istat: Indebitamento in rapporto al Pil al 2,8% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Amministrazioni Pubbliche, Istat: Indebitamento in rapporto al Pil al 2,8%

In una nota diffusa da Istat si legge che “nel secondo trimestre 2012 l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche (AP) in rapporto al Pil (dati grezzi) è stato pari al 2,8%, inferiore di 0,4 punti percentuali rispetto a quello registrato nel corrispondente trimestre del 2011.
Nei primi sei mesi del 2012 si è registrato un rapporto tra indebitamento netto e Pil pari al 5,0%, invariato rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. Il dato medio di periodo incorpora una revisione relativa al primo trimestre il cui rapporto tra indebitamento e Pil è ora pari al 7,3% (dall’8,0% della prima stima).
Nel secondo trimestre 2012 il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo e pari a 12.745 milioni di euro. L’incidenza sul Pil è stata del 3,3%, superiore di 1,2 punti percentuali a quella registrata nel secondo trimestre del 2011.
Il saldo corrente è stato di -1.234 milioni di euro (-1.749 milioni nel corrispondente trimestre dell’anno precedente), con un’incidenza negativa sul Pil dello 0,3%.
Nel secondo trimestre 2012, le uscite totali sono aumentate, in termini tendenziali, dell’1,3%; la loro incidenza rispetto al Pil è del 49,0% (47,5% nel corrispondente trimestre dell’anno precedente). Le uscite correnti sono aumentate del 2,2% (+0,8% al netto della spesa per interessi), mentre quelle in conto capitale sono diminuite del 10,7%.
Nei primi sei mesi del 2012 le uscite totali sono risultate pari al 49,1% del Pil (48,0% nel corrispondente periodo del 2011).
Le entrate totali sono cresciute, in termini tendenziali, del 2,4% nel secondo trimestre del 2012; la loro incidenza sul Pil è stata del 46,3% (44,3% nel corrispondente trimestre del 2011).
Nei primi sei mesi del 2012, le entrate totali sono aumentate dell’1,5% in termini tendenziali, con un’incidenza sul Pil del 44,1% (43,0% nel corrispondente periodo del 2011)”.

 

Scrivi una replica

News

Gentiloni: “I muri non sono la risposta alle sfide che dobbiamo affrontare”

“L’illusione di rispondere alle sfide che abbiamo davanti difendendo ciascuno il proprio interesse nazionale, contrapponendo paesi a Paesi è una illusione. Non si risponde a…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pugilato, morto l’ex campione dei pesi medi Jake LaMotta

Jake LaMotta, il pugile interpretato da Robert De Niro in Toro scatenato, è morto. Aveva 95 anni. Lo ha riferito la moglie, parlando al sito…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico, almeno 225 persone sono morte a causa del terremoto

Almeno 225 persone sono morte a causa del terremoto che ha colpito il Messico, alle 13:14 locali di martedì – quando in Italia erano le…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: “Economia globale in crescita sia nel 2017 che nel 2018”

Nel 2017, il Prodotto interno lordo globale crescerà del 3,5%. Lo prevede l’OCSE, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, nel suo ultimo Economic…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia