Crisi economica, Squinzi: “Serve semplificazione normativo-burocratica” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Squinzi: “Serve semplificazione normativo-burocratica”

“Così così”. Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, commenta le misure contenute nella legge di stabilità approvata dal governo Monti, che prevedono la riduzione delle aliquote Irpef in cambio dell’aumento di un punto dell’Iva come incentivo per la crescita economica nazionale.
Il leader degli industriali è intervenuto da Milano a margine della presentazione delle nuove politiche industriali messe a punto dalla Commissione europea.
Le priorità del Paese, secondo Squinzi, sono “prima di tutto la semplificazione normativo-burocratica del paese. E poi – ha concluso – servirebbe qualche investimento ad esempio sulla ricerca”.

 

Scrivi una replica

News

Germania, inflazione dicembre all’1,6%

Nel mese di dicembre l’inflazione in Germania si è attestata all’1,6% su base annua. Su base mensile invece il rialzo è stato dello 0,8%. Confermato…

16 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 141 punti

All’apertura dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a 141 punti.…

16 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 141 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 141 punti.…

16 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Esplosa pizzeria italiana ad Anversa, almeno 14 feriti

Una pizzeria italiana è esplosa alle 22 di ieri sera ad Anversa, causando almeno 14 feriti di cui cinque in gran condizioni. Scartata immediatamente la…

16 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia