Crisi economica, Draghi: “Nel 2013 ripresa molto graduale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Draghi: “Nel 2013 ripresa molto graduale”

Il presidente della Bce, Mario Draghi, parlando al Bundestag ha detto: “Ci aspettiamo che l’economia resti debole nel breve termine anche per gli aggiustamenti che molti paesi stanno conducendo con l’obiettivo di porre le fondamenta per una futura prosperità sostenibile. Per il prossimo anno ci aspettiamo una ripresa molto graduale, anche se la disoccupazione nell’area euro resta deplorabilmente alta”.
Al Bundestag preoccupato per il programma OMT, il presidente ha detto: “Il programma non porterà ad un finanziamento mascherato dei governi. Abbiamo disegnato i nostri interventi specificatamente per evitare questo. Avranno luogo solo sul sui mercati secondari, dove vengono scambiati titoli già emessi. Se ci saranno degli interventi, questi comprenderanno acquisti di titoli di stato dagli investitori, non dai governi. Tutto questo è coerente con il divieto di finanziamenti monetari sancito dal Trattato. Poi le OMT non comprometteranno l’indipendenza della Bce che continuerà ad adottare tutte le decisioni riguardanti le OMT in piena indipendenza”.
“Inoltre – ha concluso -, il programma non creerà eccessivi rischi per i contribuenti dell’area euro e non porterà inflazione.
Abbiamo concepito le nostre operazioni in modo che i loro effetti sulle condizioni monetarie siano neutri. Per ogni euro che inietteremo, ritireremo un euro”.

 

Scrivi una replica

News

Russia-Stati Uniti, Putin: «Lasciarci alle spalle questo clima da guerra fredda»

«Dobbiamo lasciare dietro le spalle questo clima da guerra fredda, non c’è bisogno dello scontro, la situazione è cambiata, bisogna affrontare le sfide comuni, il…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Le relazioni tra Stati Uniti e Russia stanno migliorando»

«Le nostre relazioni non erano mai state peggiori di quanto non lo siano adesso. Tuttavia adesso sono cambiate perché quattro ore fa ci siamo incontrati».…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti

Il governo cinese ricorrerà al WTO, l’Organizzazione mondiale del commercio, contro la minaccia di dazi aggiuntivi al 10% annunciati dagli Stati Uniti sull’import di prodotti…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Andare d’accordo con la Russia è una cosa positiva»

«Non siamo andati molto d’accordo negli ultimi anni, ma credo che avremo un buon rapporto in futuro: andare d’accordo con la Russia è una cosa…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia