Voto frammentato | T-Mag | il magazine di Tecnè

Voto frammentato

di Francesco Verderami

Nell’Isola c’è un vincitore ma sul Continente sono tutti vinti. Perché il risultato delle elezioni siciliane consegna un sistema dei partiti sempre più frammentato, tanto da far risultare l’Italia sempre più simile alla Grecia. Ieri era legittima l’esultanza di Bersani così come la soddisfazione di Casini per la vittoria di Crocetta, ma a parte il fatto che l’alleanza sancita a Palermo da Pd e Udc è ben diversa dagli accordi stretti a Roma tra i Democratici e la sinistra di Vendola, il problema è che nessuna forza politica in Sicilia è riuscita a toccare quota 20%.

Continua a leggere su Corriere.it

 

Scrivi una replica

News

Martina: «Serve una nuova sinistra. Questo è un esecutivo di estrema destra»

«Serve una nuova sinistra, serve un nuovo impegno di centrosinistra nelle politiche, nelle scelte che si stanno compiendo. Questo è un governo di destra, per…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Maturità 2018, al via la seconda prova: Aristotele al classico

Sono oltre 500mila i studenti che stanno affrontando la seconda prova di maturità. Al classico l’esame è su Aristotele e l’Etica Nicomachea. Allo scientifico i…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 217 punti

All’apertura dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 217 punti.…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Caso immigrati Usa, Trump firma il decreto per tenere unite le famiglie

Donald Trump mette fine alle polemiche che lo avevano circondato in questi giorni dopo il video diffuso su internet che riprendeva i bambini migranti in…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia