Imu, Grilli: “I Comuni fissino le aliquote o si paga quella decisa dallo Stato” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Imu, Grilli: “I Comuni fissino le aliquote o si paga quella decisa dallo Stato”

Intervistato dal Tg1 il ministro dell’Economia, Vittorio Grilli, ha detto: “L’Imu si pagherà per quanto riguarda l’aliquota già decisa dallo Stato in quei Comuni che non avranno deciso in proposito entro il 30 novembre.
I comuni hanno fino al 30 di novembre per decidere queste nuove aliquote. Non è che non sono in regola, non hanno ancora deciso.
Noi dobbiamo avere queste entrate quest’anno. Abbiamo una scadenza per il 17 di dicembre e anche tali date devono essere rispettare”.
“La ripresa italiana partirà dal secondo trimestre 2013 – ha poi assicurato -. Noi riteniamo che dal secondo trimestre in avanti, del prossimo anno, riusciremo a riprendere a crescere dopo i grandi sforzi sulle riforme strutturali”.

 

Scrivi una replica

News

Russia-Stati Uniti, Putin: «Lasciarci alle spalle questo clima da guerra fredda»

«Dobbiamo lasciare dietro le spalle questo clima da guerra fredda, non c’è bisogno dello scontro, la situazione è cambiata, bisogna affrontare le sfide comuni, il…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Le relazioni tra Stati Uniti e Russia stanno migliorando»

«Le nostre relazioni non erano mai state peggiori di quanto non lo siano adesso. Tuttavia adesso sono cambiate perché quattro ore fa ci siamo incontrati».…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti

Il governo cinese ricorrerà al WTO, l’Organizzazione mondiale del commercio, contro la minaccia di dazi aggiuntivi al 10% annunciati dagli Stati Uniti sull’import di prodotti…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Andare d’accordo con la Russia è una cosa positiva»

«Non siamo andati molto d’accordo negli ultimi anni, ma credo che avremo un buon rapporto in futuro: andare d’accordo con la Russia è una cosa…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia