Unioncamere, un terzo imprese non crede a miglioramento economico nel 2013 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Unioncamere, un terzo imprese non crede a miglioramento economico nel 2013

“Un terzo delle imprese italiane non vede ancora luce in fondo al tunnel della crisi. Non almeno per questo scorcio di anno. A mostrarlo è la ricerca realizzata per l’Italia da Unioncamere nell’ambito dell’indagine annuale coordinata da Eurochambres (l’Associazione delle Camere di Commercio europee) su un campione di circa 53.000 imprese dell’industria e dei servizi localizzate in 29 paesi europei. L’indicatore relativo alla fiducia negli affari tocca infatti i -28,4 punti percentuali, differenza tra quanti confidano in un miglioramento delle condizioni generali e quanti invece temono un suo peggioramento. D’altronde, tutti i dati di performance segnalati dagli imprenditori dell’industria e dei servizi per il 2012 (ad eccezione dell’export) producono un sentiment di segno analogo: -33,1 il saldo tra attese di crescita e di diminuzione del fatturato, -38,9 quella relativa alle vendite sul mercato interno, -16,5 l’occupazione, -10,5 gli investimenti.
Ma per il 2013, ormai dietro l’angolo, le imprese recuperano una misurata dose di ottimismo che, facendo lievitare al 62% la quota di operatori che quanto meno confidano in una sostanziale situazione di stabilità degli affari, erode la percentuale dei pessimisti, portando l’indicatore della fiducia al -4,7 punti”, lo riporta un comunicato di Unioncamere.

 

Scrivi una replica

News

Bce: “In autunno si deciderà sul Qe”

La Banca centrale europea nel suo bollettino ha sottolineato che “nell’ultima riunione la Bce ha mantenuto invariato l’orientamento di politica monetaria e deciderà in autunno…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Uragano Maria risale a categoria 3

Dopo esser declassato a categoria 2, l’uragano Maria ha ripreso forza ed è risalito a categoria 3 mentre si appresta ad arrivare sulla Repubblica Domenicana.…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 162 punti

Lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 162 punti all’avvio dei mercati finanziari.…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “I muri non sono la risposta alle sfide che dobbiamo affrontare”

“L’illusione di rispondere alle sfide che abbiamo davanti difendendo ciascuno il proprio interesse nazionale, contrapponendo paesi a Paesi è una illusione. Non si risponde a…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia