Ultimi affondi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ultimi affondi

Ultime ore di campagna elettorale prima del voto del 6 novembre. E ultimi affondi per Mitt Romney, candidato repubblicano alla Casa Bianca in ticket con Paul Ryan. Ci sono almeno cinque buone ragioni per votare repubblicani, afferma Romney. E tutte e cinque sono utili ad evitare altri quattro anni di politiche fallimentari dell’amministrazione Obama.

Per rilanciare un’America forte e l’economia il Paese ha bisogno di un leader. E Romney lo è, afferma la sua campagna.

Queste elezioni non saranno una mera questione di “numeri”. Significano molto altro. Significano imprese che chiudono dopo generazioni e laureati che tornano a casa dei genitori per via della crisi. La scelta da compiere al seggio elettorale, sostiene perciò l’ex governatore del Massachusetts, è “chiara”.

L’amministrazione Obama ha approvato misure che favoriscono servizi “immorali” nelle scuole o negli ospedali cattolici. Partendo da questo presupposto, Romney tenta di convincere l’elettorato cattolico a votare per lui (che è mormone, va ricordato). Il candidato repubblicano mira così ai “valori”, tema grazia a cui Bush riuscì ad ottenere la vittoria ai danni di John Kerry nel 2004.

F. G.

 

Scrivi una replica

News

Regno Unito, Stephen Paul Barclay nominato ministro per la Brexit

Stephen Paul Barclay, 46 anni, è stato nominato ministro per la Brexit del Regno Unito. Barclay succede a Dominic Raab, dimessosi giovedì, poche ore dopo…

16 Nov 2018 / 1 Commento / Leggi tutto »

Asi, Piero Benvenuti nominato commissario straordinario dell’ente

Il decreto di commissariamento dell’ASI, l’Agenzia Spaziale Italiana, che nomina l’astrofisico Piero Benvenuti come commissario straordinario dell’ente, succedendo all’ex presidente Roberto Battiston, e come sub…

16 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, il 19 gennaio Horst Seehofer lascerà la guida della Csu

Il ministro dell’Interno tedesco, Horst Seehofer, lascerà la guida della CSU – l’Unione Cristiano-Sociale in Baviera, il partito fratello della CDU -, il 19 gennaio,…

16 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, ad ottobre inflazione in crescita al 2,2%

Ad ottobre 2018, l’inflazione nell’Eurozona è cresciuta al 2,2%, in aumento dello 0,1% rispetto a settembre. Lo rende noto l’Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, confermando,…

16 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia