Standard & Poor’s: “Le banche italiane sono in grado di coprire perdite sui crediti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Standard & Poor’s: “Le banche italiane sono in grado di coprire perdite sui crediti”

In un rapporto dedicato alle banche italiane Standard & Poor’s scrive: “Nel complesso il sistema bancario italiano ha una redditività in grado di generare i maggiori accantonamenti necessari per coprire le perdite sui crediti. Solo un numero limitato di istituti di credito potrebbe non avere risorse sufficienti e potrebbe essere costretto a ricorrere a un aumento di capitale”.

 

Scrivi una replica

News

Flat Tax, Di Maio: «Non c’è nessuna polemica: troveremo una soluzione»

«Come al solito si fa sempre molta confusione e polemiche su ogni tema. La Flat Tax è nel contratto di governo, il contratto si rispetta…

18 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Flat Tax, Tria: «Non c’è nessuna stima fatta dal Mef»

Non c’è «nessuna stima fatta su una riforma che né io né il MEF abbiamo mai ricevuto», non c’è «nessuna stima del MEF sulle riforme in…

18 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria: ucciso dall’Isis Lorenzo Orsetti, il combattente italiano dell’Ypg

Il gruppo terrorista Stato islamico ha annunciato di avere ucciso, durante l’assedio di Baghuz, sua ultima roccaforte in Siria, un combattente italiano, Lorenzo Orsetti, fiorentino…

18 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Olanda, tre persone sono morte nella sparatoria ad Utrecht

Il bilancio, ancora provvisorio, è di tre morti e diversi feriti: un uomo ha aperto il fuoco su un tram a Utrecht, in Olanda. Secondo…

18 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia