Grecia, scade oggi il termine per il rimborso al Fmi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Grecia, scade oggi il termine per il rimborso al Fmi

Oggi, 30 giugno, la Grecia è alle prese con due scadenze, da un lato il termine, che Atene non intende rispettare, per pagare il rimborso di 1,7 miliardi di euro al Fondo monetario internazionale, dall’altro il programma di aiuti da parte della troika. Intanto, nel Paese ellenico, le banche hanno stabilito un tetto massimo per il prelievo da parte dei cittadini presso gli sportelli: 60 euro al giorno.
L’attesa, adesso, è per il referendum di domenica che, oltre a decidere la permanenza o meno del Paese nell’euro, deciderà anche quelle del governo guidato da Alexis Tsipras. Se i greci voteranno a favore delle proposte dei creditori l’esecutivo potrebbe infatti sciogliersi, mentre se dovesse vincere il “no” la Grecia potrebbe lasciare la moneta unica.
Secondo i sondaggi della Kappa Research il “sì” verrà votato dal 47%, il “no” dal 33%.
Cattive notizia arrivano poi dalle borse, soprattutto da Piazza Affari: lunedì, in vista dello spettro del default greco, l’indice Ftse All share ha riportato un calo del 4,99%, il Ftse Mib del 5,17%. Calo, meno pesante, anche in apertura: Ftse Mib di Milano segnare -0,42%. Variazioni negative hanno interessato anche gli altri principali indici europei.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Di Maio: «C’è totale energia e sintonia con Salvini e Conte»

«L’incontro è andato molto bene». Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, intervenendo al termine del vertice con il…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Conte: «Mattinata di lavoro molto proficua»

«Mattinata di lavoro molto proficua». Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, postando una foto che lo ritrae con Luigi Di…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Gentiloni: «Per andare fuori strada a volte bastano poche settimane»

«Risalire una china per cinque lunghi anni come l’Italia ha fatto non è semplice: purtroppo ad andare fuori strada non servono cinque anni ma pochi…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti: Harvey Weinstein si è consegnato alla polizia

Harvey Weinstein, importante produttore cinematografico statunitense da tempo sotto i riflettori per una serie di scandali legati alle accuse di molestie che gli sono state…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia