Padoan: “Con le riforme intendiamo rimuovere gli ostacoli alla crescita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Padoan: “Con le riforme intendiamo rimuovere gli ostacoli alla crescita”

“L’Italia negli ultimi due decenni ha accumulato ostacoli alla crescita che il governo, fin dall’inizio della sua attività, sta cercando di rimuovere attraverso importanti riforme”. Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, nel video messaggio inviato alla conferenza stampa di presentazione del nuovo processo tributario telematico.
“In questo contesto – ha osservato il ministro – l’innovazione digitale è una leva formidabile per amplificare i benefici delle riforme. Noi stiamo utilizzando questa leva anche per tutte le fasi di gestione dei tributi e da oggi l’innovazione riguarda anche la gestione del contenzioso”.

 

Scrivi una replica

News

Medio Oriente, Pence: “Ambasciata Stati Uniti a Gerusalemme entro il 2019”

L’ambasciata statunitense sarà trasferita da Tel Aviv a Gerusalemme entro il 2019. Lo ha annunciato il vice presidente degli Stati Uniti, Mike Pence, durante un…

22 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, Berlusconi: “Rispetteremo la regola del 3%”

“La regola del 3% può essere discutibile, ma intendiamo rispettarla”. Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo nel corso della sua…

22 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il Fmi ha alzato le stime di crescita per l’Italia per il 2017 e il 2018

Il Fondo monetario internazionale ha alzato le stime sulla crescita dell’Italia. Nell’aggiornamento del suo World Economic Outlook – il rapporto è stato presentato a margine…

22 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Maroni: “Ci sono opinioni diverse ma la Lega non è divisa”

“La Lega non è divisa, ci sono opinioni diverse e questa è la ricchezza del partito”. Così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, parlando…

22 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia