Commercio, Confesercenti stima 20mila imprese in meno nel primo trimestre 2016 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Commercio, Confesercenti stima 20mila imprese in meno nel primo trimestre 2016

Il saldo dei primi due mesi del 2016 registra una riduzione di circa 9mila imprese attive nel commercio al dettaglio. Lo rende noto Confesercenti, sottolineando che il calo è determinato principalmente dalla contrazione delle iscrizioni. Inoltre, confrontando la stima del primo trimestre del 2016 con i dati del primo trimestre 2015, Confesercenti rileva “un peggioramento delle dinamiche dei saldi iscritte-cancellate”. Il primo trimestre di quest’anno, sottolinea Confesercenti, è “il peggiore degli ultimi anni” con “20mila imprese in meno”.

 

Scrivi una replica

News

Conte: «La pace fiscale si farà»

«La pace fiscale si farà: è imprescindibile. Così come, con gradualità, attueremo flat tax, reddito di cittadinanza e riforma della legge Fornero». Lo ha detto…

19 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Ho piena fiducia in Tria»

«Ho piena fiducia nel ministro dell’Economia Giovanni Tria per quello che sta facendo e ho piena fiducia nel gioco di squadra che stiamo facendo come…

19 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coree, Trump: «Kim ha accettato la chiusura dei siti nucleari e dei test missilistici»

«Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha accettato la visita di ispettori e la chiusura permanente dei siti nucleari e di test missilistici». È quanto postato…

19 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato auto, vendite Fca in aumento del 38,9% ad agosto

Il gruppo Fca ha venduto nell’Ue-28 e nei Paesi Efta 73.259 auto nel mese di agosto, facendo registrare così un aumento del 38,9% rispetto allo…

19 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia