Ue, Alfano: “Aumentare la cooperazione giudiziaria, di polizia e intelligence” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, Alfano: “Aumentare la cooperazione giudiziaria, di polizia e intelligence”

“Tra poche ore a Bruxelles vedrò gli altri ministri dell’Interno e cercheremo di capire se c’è stato un buco investigativo, ma il vero punto debole è che manca una circolazione delle informazioni a livello europeo”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, intervenendo al programma televisivo La telefonata di Belpietro, in onda su Canale 5. Secondo il titolare del Viminale, “bisogna far affluire le informazioni in un unico serbatoio e da quel serbatoio attingere tutti. Noi seguiamo una procedura molto seria e severa: le informazioni le versiamo alle banche dati Ue e pretendiamo che anche gli altri facciano lo stesso”.
Alfano è “favorevole ad aumentare la cooperazione giudiziaria, di polizia e di intelligence, nonché alla creazione di una polizia di frontiera europea. Abbiamo visto che gli attentatori di Bruxelles sono nati e cresciuti in Belgio, ma non possiamo chiudere gli occhi davanti ai rischi di chi arriva da fuori Europa”.

 

Scrivi una replica

News

Elezioni, CsC: “Saranno un test molto rilevante”

“Le prossime elezioni politiche si presentano come un test molto rilevante e disegnano per il Paese una biforcazione tra il proseguire il lungo cammino delle…

13 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Barnier: “Non accettiamo passi indietro dal Regno Unito”

L’Unione europea non accetterà passi indietro da Londra, nel negoziato sulla Brexit. “Non accetteremo alcun passo indietro rispetto alla dichiarazione congiunta” siglata venerdì scorso dal…

13 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Eurostat: “Nel terzo trimestre nuovo record di occupati”

Nel terzo trimestre 2017, l’occupazione nell’Eurozona è cresciuta dello 0,4%. Lo rende noto l’Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, sottolineando che il numero degli occupati ha…

13 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, il 61% degli elettori dichiara che voterà per Putin alle elezioni

Il 61% degli elettori russi ha ammesso che voterà per Vladimir Putin alle prossime elezioni presidenziali, in programma il 18 marzo 2018. Lo rende noto…

13 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia