Governo, Federica Guidi si è dimessa da ministro dello Sviluppo economico | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Federica Guidi si è dimessa da ministro dello Sviluppo economico

Federica Guidi si è dimessa da ministro dello Sviluppo economico. In una lettera indirizzata al presidente del Consiglio Matteo Renzi, Guidi ha scritto: “Caro Matteo sono assolutamente certa della mia buona fede e della correttezza del mio operato. Credo tuttavia necessario, per una questione di opportunità politica, rassegnare le mie dimissioni da incarico di ministro. Sono stati due anni di splendido lavoro insieme. Continuerò come cittadina e come imprenditrice a lavorare per il bene del nostro meraviglioso Paese”.
Federica Guidi ha rassegnato le proprie dimissioni in seguito alla diffusione di un’intercettazione telefonica, relativa a un’inchiesta giudiziaria che vede coinvolto il suo compagno Gianluca Gemelli, “in cui – scrive l’agenzia di stampa Reuters – il ministro Guidi, precisando che anche il ministro alle Riforme Maria Elena Boschi è d’accordo, annuncia al suo compagno il reinserimento in Finanziaria di un emendamento utile alle sue attività”.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, Macron: “Il passaggio alla fase 2 del negoziato è nelle mani della May”

“Il passaggio alla fase 2 del negoziato sulla Brexit è nella mani di Theresa May. Sul fronte finanziario non siamo neanche a metà del cammino…

20 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, Raqqa dichirata ufficialmente libera dalle forze filo-Usa

Le forze filo-Usa hanno dichiarato Raqqa ufficialmente libera. La città era “capitale” dello Stato islamico ed è stato ufficialmente dichiarato libera da ogni presenza di…

20 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Catalogna, accordo Pp-Pse per elezioni a gennaio in caso di commisariamento con art. 155

Se la regione ribelle sarà commissariata con l’art. 155 della costituzione, il premier spagnolo Mariano Rajpy e il leader Psoe Pedro Sanchez hanno deciso di…

20 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Possibili misure su web tax in manovra”

“Nella cena di ieri i leader Ue hanno discusso a lungo di web tax, ma voglio sia chiaro che i tempi Ue, così come quelli…

20 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia