Governo, Federica Guidi si è dimessa da ministro dello Sviluppo economico | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Federica Guidi si è dimessa da ministro dello Sviluppo economico

Federica Guidi si è dimessa da ministro dello Sviluppo economico. In una lettera indirizzata al presidente del Consiglio Matteo Renzi, Guidi ha scritto: “Caro Matteo sono assolutamente certa della mia buona fede e della correttezza del mio operato. Credo tuttavia necessario, per una questione di opportunità politica, rassegnare le mie dimissioni da incarico di ministro. Sono stati due anni di splendido lavoro insieme. Continuerò come cittadina e come imprenditrice a lavorare per il bene del nostro meraviglioso Paese”.
Federica Guidi ha rassegnato le proprie dimissioni in seguito alla diffusione di un’intercettazione telefonica, relativa a un’inchiesta giudiziaria che vede coinvolto il suo compagno Gianluca Gemelli, “in cui – scrive l’agenzia di stampa Reuters – il ministro Guidi, precisando che anche il ministro alle Riforme Maria Elena Boschi è d’accordo, annuncia al suo compagno il reinserimento in Finanziaria di un emendamento utile alle sue attività”.

 

Scrivi una replica

News

Alfano: “La diplomazia economica è all’1,4% del Pil”

“La diplomazia economica ha aiutato le nostre imprese nell’ottenimento di contratti e commesse contribuendo lo scorso anno in modo diretto o indiretto all’1,4% del Pil…

12 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Esplosione in uno stabilimento di gas in Austria: un morto. Interrotti i flussi dalla Russia

L’esplosione in un impianto di distribuzione di gas a Baumgarten an der March, in Austria, ha provocato un morto e decine di feriti. Interrotto il…

12 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, ad ottobre tasso disoccupazione area Ocse ai livelli pre-crisi

Ad ottobre 2017, nell’area OCSE, il tasso di disoccupazione – ovvero il rapporto tra chi è alla ricerca di un impiego e la forza lavoro…

12 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Boldrini: “Dare un’occupazione a giovani e donne”

“La parola chiave è lavoro, lavoro per i giovani”. Lo ha detto la presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, intervenendo in occasione del tradizionale…

12 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia