La Bce taglia le stime sull’inflazione per il 2017 e il 2018 | T-Mag | il magazine di Tecnè

La Bce taglia le stime sull’inflazione per il 2017 e il 2018

La Banca centrale europea (BCE) ha rivisto al ribasso le stime dell’inflazione per i prossimi due anni. Per il 2017 l’indice dei prezzi nell’Eurozona crescerà dell’1,2%, in calo rispetto all’1,3% stimato in precedenza, e nel 2018 l’aumento sarà dell’1,5%, contro l’1,6% precedente. La BCE sottolinea che il calo è dovuto all’effetto dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, sancita dal referendum britannico del 23 giugno.

 

Scrivi una replica

News

Unicef: “2,6 milioni di bambini muoiono al primo mese di vita”

Secondo il nuovo rapporto dell’Unicef “Ogni bambino è vita”, circa 2,6 milioni di bambini muoiono nel primo mese di vita, circa 7mila al giorno. “Il…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

BCE: l’Eurogruppo ha appoggiato la candidatura di Luis de Guindos

L’Eurogruppo ha appoggiato la candidatura di Luis de Guindos per la posizione di Vicepresidente della Banca centrale europea (BCE). Il nuovo vicepresidente, se arriverà la…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread tra Btp e Bund a 130 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a 130 punti.…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Meridiana cambia nome in Air Italy e lancia nuovo piano industriale

La compagnia aerea Meridiana ha cambiato nome in Air Italy. Grazie al sostegno economico del nuovo azionista, Qatar Airways, la società intende diventare “il vettore…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia