Germania, l’economia tedesca perde slancio nel secondo trimestre | T-Mag | il magazine di Tecnè

Germania, l’economia tedesca perde slancio nel secondo trimestre

Nel secondo trimestre del 2016, l’economia tedesca è cresciuta ad un ritmo inferiore rispetto a quanto avvenuto nei primi tre mesi dell’anno. Lo ha ammesso il ministero dell’Economia tedesco, imputando tale performance all’andamento dei consumi interni.
Nel primo trimestre del 2016 il Prodotto interno lordo (PIL) della Germania è cresciuto dello 0,7%, una crescita dovuta principalmente ai consumi privati e agli investimenti del governo. Le stime preliminari sul PIL del secondo trimestre saranno diffuse domani, venerdì 12 agosto. Secondo un sondaggio condotto dall’agenzia di stampa Reuters, l’economia tedesca dovrebbe crescere dello 0,2%.

 

Scrivi una replica

News

Fico: «Mandato concluso in modo positivo»

«Il mandato esplorativo che mi ha affidato il presidente della Repubblica ha avuto un esito positivo, si conclude qui oggi». Lo ha detto Roberto Fico,…

26 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «O si fa uno sforzo o si torna al voto»

«Se si riescono a fare le cose bene altrimenti si torna al voto. Io però chiedo uno sforzo al Pd, non si può negare al…

26 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «La crescita dell’Ue da segnali di moderazione»

«La crescita dell’Eurozona dà segnali di moderazione ma rimane coerente con le prospettive di ripresa dell’inflazione. L’Eurozona continua a necessitare del sostegno monetario da parte…

26 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce: «Tassi a livello attuale ben oltre la fine del Qe»

«I tassi di interesse della Bce resteranno sui livelli attuali per un periodo prolungato di tempo e ben oltre la fine del Qe». Lo ha…

26 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia