P.A., Boschi: “Il decreto garantisce un equilibrio di genere” | T-Mag | il magazine di Tecnè

P.A., Boschi: “Il decreto garantisce un equilibrio di genere”

“Nel decreto legislativo che razionalizza la disciplina delle società partecipate dalle amministrazioni pubbliche approvato ieri in CdM, abbiamo voluto assicurare in modo concreto ed effettivo il rispetto dell’equilibrio di genere nella scelta degli amministratori, mettendo in sicurezza, in modo permanente, l’esigenza di dare spazio al genere meno rappresentato”. Lo ha detto il ministro per le Riforme costituzionali e i Rapporti con il Parlamento, con delega alle Pari opportunità, Maria Elena Boschi. “Così, nella scelta degli amministratori delle società a controllo pubblico, in caso di amministratore unico, le amministrazioni dovranno assicurare che almeno un terzo su tutte le designazioni o le nomine che effettueranno nel corso dell’anno sia di genere diverso”, ha proseguito. “Complessivamente, con queste norme, i board societari non potranno più prescindere dalla presenza femminile”, ha concluso Boschi.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Mattarella affida a Roberto Fico l’incarico di verificare intesa M5S-Pd

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questo pomeriggio al Palazzo del Quirinale il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, e gli ha…

23 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Terrorismo: Salah Abdeslam condannato a 20 anni

Salah Abdeslam, unico sopravvissuto tra i principali responsabili degli attentati di Parigi del 2015, è stato condannato a 20 anni carcere per tentato omicidio, attività…

23 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Quirinale: Mattarella convoca per le 17 il presidente della Camera, Roberto Fico

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 17 di oggi (lunedì 23 aprile, ndr), al Palazzo del Quirinale, il presidente della…

23 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia adotta la legge sull’immigrazione e sull’asilo

Con 228 voti a favore e 139 contrari, la Francia ha adottato il progetto di legge sull’immigrazione, l’asilo e l’integrazione, volto ad accelerare i tempi…

23 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia